Comune di Palermo - Scadenze - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Scadenze - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 - Voto degli elettori temporaneamente all'estero

(data pubblicazione 04 Ottobre 2016 - scadenza 02 Novembre 2016)

In occasione del Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei familiari conviventi si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, possono esercitare il diritto di voto per corrispondenza nella Circoscrizione estero, previa espressa opzione. L'opzione è valida solo per il voto cui si riferisce. L'opzione per il voto per corrispondenza deve pervenire al comune di iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la votazione (2 novembre p.v.) con possibilità di revoca entro lo stesso termine. La dichiarazione di opzione (in allegato) può essere inviata, unitamente alla copia di documento d'identità valido, secondo le seguenti modalità Via e-mail ai seguenti indirizzi: servizioelettorato@comune.palermo.it elettorato@cert.comune.palermo.it a mezzo posta al Comune di Palermo - Ufficio Elettorato Piazza Giulio 52, 90133 Palermo oppure, può essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato all'Ufficio Elettorale del Comune di Palermo - Piazza Giulio Cesare 52 da lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e il mercoledì anche dalle ore 15.30 alle ore 17.30. La dichiarazione di opzione deve essere presentata entro il giorno 2 novembre 2016 e deve contenere l'indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale.

allegato