Comune di Palermo - Scadenze - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su Google+ mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Scadenze - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Pagamento Acconto Tari 2017 - Scadenza 30 aprile 2017

( scadenza 30 Aprile 2017)

Si informano i contribuenti che il 30/04/2017 scade il termine per il pagamento dell’acconto TARI anno 2017.

L’Amministrazione Comunale sta provvedendo in questi giorni ad inviare il modello F24 semplificato precompilato riportante l’importo da versare.

L’importo dell’acconto è stato calcolato sulla base delle tariffe TARI vigenti nell’anno 2016, comprensive dell’addizionale provinciale prevista per legge, in quanto spedite prima dell’approvazione delle tariffe 2017 da parte del Consiglio Comunale con deliberazione n. 192 del 31.03.2017 già pubblicata nel sito del Comune al link “Albo Pretorio on line”.

La rata di saldo, per la quale è previsto l’invio di una successiva comunicazione, dovrà essere versata entro il 31/10/2017 e terrà conto delle tariffe deliberate dal Consiglio Comunale per l’anno 2017.

Nel caso in cui i dati nel modello F24 recapitato fossero ritenuti errati, o in caso di mancato recapito dello stesso, il tributo dovrà essere autoliquidato utilizzando la procedura di calcolo, compilazione e stampa del modello di pagamento (F24) presente sul sito istituzionale del Comune di Palermo all’indirizzo www.comune.palermo.it.

Da quest’anno è possibile anche pagare online attraverso i servizi di pagamento elettronico PagoPA disponibili sul cassetto tributi all’indirizzo www.comune.palermo.it

E’ possibile, inoltre, richiedere l’invio per posta elettronica del modello F24 precompilato, inviando un sms con l’indicazione del codice fiscale del contribuente e l’indirizzo di posta elettronica al n. telefonico 339942927. Il servizio sarà attivo  sino al 21 Aprile p.v.

Per coloro che decidono di compilare autonomamente il modello di pagamento F24, ricordiamo che sullo stesso dovrà essere indicato, oltre ai richiesti dati anagrafici, il codice tributo TARI “3944”, il numero degli immobili, l’anno di riferimento 2017, il codice comune G273 e la rateazione 0102.

Gli Enti pubblici, che per il versamento dovranno utilizzare il modello F24 E.P. devono indicare il codice tributo TARI “365E”.

Il pagamento è consentito anche tramite bollettino di conto corrente postale intestato a: “COMUNE DI PALERMO PAGAMENTO TARI”-n c/c 1020725220 – riportando nella causale il codice fiscale o la partita iva e la dicitura “acconto TARI 2016”.

 E’ ammessa l’effettuazione di versamenti tramite bonifico bancario con CODICE IBAN IT 14 G 07601 04600 001020725220 codice BIC/SWIFT BPPIITRRXXX.

Il mancato versamento darà luogo all’applicazione di sanzioni ed interessi previsti per legge.

Per eventuali ulteriori informazioni consultare il sito web istituzionale, o prenotare un appuntamento con gli Uffici di P.zza Giulio Cesare n.6 o di Via Ausonia 67 (Polo Tecnico) del  Settore Bilancio e Tributi seguendo una delle modalità di seguito indicate:

  • Collegarsi dalla propria postazione informatica al sito www.comune.palermo.it  → “Portale servizi on line → Tributi → Prenotazione appuntamenti”  ed inserire i dati richiesti;
  • Inviare un sms al n. 339 9942927 indicando il proprio “codice fiscale” e “appuntamento Tari”.