Comune di Palermo - Scadenze - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su Google+ mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Scadenze - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Partenariato soggetti privati bando 2/2017 Consiglio dei Ministri

( scadenza 26 Agosto 2017)

L ’Area della Cittadinanza Sociale del Comune di Palermo rende nota la disponibilità a sottoscrivere accordi di partenariato con soggetti privati, in possesso dei requisiti di cui all’art 4 del bando, per la presentazione di progetti che prevedono le attività di cui all’Art. 2 del medesimo Bando.

Oggetto dell’Accordo di partenariato sarà specificatamente quanto previsto dal suddetto Bando all’art 2 lett. h: “attività mirate al raccordo operativo tra il sistema di protezione e contrasto delle vittime di tratta e grave sfruttamento e il sistema a tutela dei richiedenti/titolari di protezione internazionale/umanitaria, in relazione a quanto contemplato dal decreto legislativo del 18 agosto 2015, n. 142, ivi compresa l’attivazione di percorsi integrati di tutela tra i due sistemi, valutando l’iter più adeguato in base alle necessità e alla volontà della persona coinvolta. Vi si comprendono altresì, per quanto riguarda le misure di accoglienza e di inclusione sociale, gli interventi volti a facilitare il dialogo e la collaborazione con il Servizio Centrale dello SPRAR, all’interno del quale sono attivati servizi speciali per richiedenti/titolari di protezione internazionale/umanitaria portatori di esigenze particolari, ai sensi del sopramenzionato decreto legislativo”.

I progetti dovranno declinare azioni specifiche nel suddetto ambito, di cui all’Art. 2 lettera h, e non dovranno prevedere la gestione di risorse finanziarie da parte dell’Amministrazione Comunale di Palermo.

La presentazione della richiesta non comporta alcun diritto a stabilire collaborazioni con il Comune di Palermo e non costituisce impegno alcuno per il Comune, il quale si riserva ogni valutazione, a proprio insindacabile giudizio.

Le richieste dovranno pervenire entro il 26 agosto 2017 esclusivamente via PEC all’indirizzo: settoreservizisocioassistenziali@cert.comune.palermo.it.

Il Comune di Palermo comunicherà l’accettazione o meno della richiesta via PEC entro il 04.09.2017

allegato