Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Il tenace soldatino di stagno

(08 Maggio 2016)

Domenica 8 maggio alle ore 17, debutta 'Il tenace soldatino di stagno', tratto dalla fiaba di H.C: Andersen, un progetto di Marina Allegri, produzione Fontemaggiore di Perugia. Lo spettacolo è l'ultimo appuntamento della stagione rivolta ai ragazzi e alle famiglie, e in questa occasione sarà già possibile prenotare gli abbonamenti per la stagione 2016/2017. È notte. Una notte speciale.
 Nel suo laboratorio il Babbo più famoso di tutti i babbi sta iniziando il suo viaggio intorno al mondo per consegnare i doni. È un viaggio che lui e i suoi assistenti preparano molto accuratamente. Tutto deve essere pronto ed al suo posto.
Tutto, tutto, tutto?
 Non proprio tutto... Quest'anno tre giocattoli (in scena Lorenzo Frondini, Nicol Martini e Fausto Marchini, per la regia di Maurizio Bercini) per una strana sorte, vengono lasciati a casa. 
Un soldatino perché mancava lo stagno per fargli una gamba, una ballerina troppo perfetta consegnata in ritardo, un troll invidioso caduto dal sacco.
 Anche loro, però, avranno la loro storia... 
E sarà una storia di amore, d'invidia e di tenacia. Una storia tra giocattoli; una storia in cui gli uomini non contano un granché, i veri protagonisti sono loro.
 Così come nel racconto di Andersen anche qui i protagonisti umani sono a servizio a volte del racconto, a volte dei giocattoli, a volte della sorte ... Fino a che, passata la nottata, la storia finirà, in una vampata, discreta e silenziosa come si è svolta, lasciando solo un piccolo cuore di stagno bruciacchiato nel camino a testimonianza della tenacia di un piccolo soldatino.
Quella tenacia propria dei bambini, anche se non ne riconoscono il nome: quella forza del cuore e della mente che li fa cadere e rialzarsi mille volte al giorno, che li fa provare e riprovare anche se 'non si può!', che fa mettere loro in fila suoni per riuscire a parlare ...
A questa tenacia e agli adulti che la riconoscono e la curano è dedicato lo spettacolo.
 Info e prenotazioni allo 0916174040. Biglietti: inter E.12, ridotto under25 E 8.

mappa
foto