Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Williams - Rota

(15 Luglio 2016)

Va in scena a Marsala (Complesso Monumentale San Pietro) venerdì 15 luglio alle ore 21:00, il concerto sotto le stelle, diretto da Riccardo Scilipoti, dell'Orchestra Sinfonica Siciliana dedicato alle suites delle musiche composte da John Williams per i films di Spielberg Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo e E.T., premi oscar per la miglior colonna nel 2007 e nel 1982, insieme alla notissima suite che Nino Rota compose per il balletto La Strada e per l'omonimo film di Fellini vincitore dell'Oscar nel 1954. Vincitore di ben cinque premi Oscar per la miglior colonna sonora, con l'adattamento del musical Il violinista sul tetto (1971), con Lo squalo (1975), Guerre stellari (1977), E. T. l'Extra-Terrestre (1982) e Schindler's List (1993), John Williams è certamente uno dei più famosi compositori di musiche per film. Tra i suoi successi riveste particolare importanza anche la colonna sonora scritta nel 2007 per il quarto ed ultimo episodio, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo della saga dedicata al famoso archeologo uscito dalla penna George Lucas per la regia di Steven Spielberg. Con E.T. l'extra-terrestre, film di Steven Spielberg uscito nelle sale nel mese di giugno del 1982, al cui successo contribuì anche la sua colonna sonora Williams vinse il quarto dei suoi cinque premi Oscar. La scena, nella quale riscontrò maggiore difficoltà, fu certamente la sequenza finale, per la quale Spielberg lasciò libero Williams di scriverla come meglio credeva, decidendo di rimontarla tutta alla fine adattandola alla musica. La suite, The adventures on Earth, raccoglie alcune delle pagine più significative della colonna sonora da quelle di maggiore effetto ad altre di più intenso lirismo. Composto su commissione del Teatro alla Scala di Milano, dove andò in scena il 2 settembre 1966, il balletto La Strada, da dove è tratta questa Suite, presenta alcune delle melodie più famose delle colonne sonore scritte da Rota non solo per i film di Federico Fellini, ma anche per Rocco e i suoi fratelli di Luchino Visconti. Il balletto, il cui soggetto è ispirato all'omonimo film di Fellini che meritò l'Oscar nel 1954, ebbe un notevole successo di pubblico, al quale non corrisposero, però, i giudizi della critica che accusarono Rota, per l'orecchiabilità della sua musica, di essere inattuale. In realtà il compositore milanese è riuscito con la sua musica a rappresentare perfettamente i sentimenti e gli avvenimenti descritti nel balletto dilatando gli scarni e densi temi scritti per la colonna sonora in forme musicali ampie e libere dalle costrizioni dei tempi imposti dalla pellicola. La capacità di Rota di rendere vivi i sentimenti attraverso le sue melodie è evidente in tutti i brani di questa Suite dall'iniziale brillante scena delle Nozze in campagna al malinconico tema che rappresenta nell'ultimo brano la Solitudine e il pianto di Zampanò. Biglietti Complesso San Pietro di Marsala E. 6,00.

mappa
foto