Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

La febbre del sabato sera

(16 Dicembre 2017)

Nel 40° anniversario del cult di John Badham che immortalò il talento di John Travolta e lo trasformò in star mondiale l'associazione lumpen in collaborazione con il comune di Palermo, Cineteca di Bologna e Cinema Ritrovato presenta "La febbre del sabato sera" (Director's cut) nel nuovo restauro 4K targato Paramount.

Sullo sfondo di una New York livida e marginale, il ballo, per l'italoamericano Tony Manero, è strumento di riscatto sociale e morale. Le movenze irresistibili di John Travolta tra i colori pop della pista da ballo e la colonna sonora composta dai Bee Gees, quintessenza seventies della disco music, ne hanno fatto uno dei film musicali di maggiore successo di sempre, un vero e proprio culto che ha impresso un segno indelebile nella storia del cinema e del costume.

Eppure, dietro lo sfavillio delle luci stroboscopiche, resta l'amarezza di un ritratto giovanile crudo e disperato.

Regia: John Badham. Soggetto: dall'articolo Tribal Rites of the New Saturday Night di Nik Cohn. Sceneggiatura: Norman Wexler. Fotografia: Ralf D. Bode. Montaggio: David Rawlins. Scenografia: Charles Bailey. Costumi: Patrizia von Brandenstein. Coreografie: Lester Wilson. Musica: Robin Gibb, David Shire. Interpreti e personaggi: John Travolta (Tony Manero), Karen Lynn Gorney (Stephanie Mangano), Barry Miller (Bobby C.), Joseph Cali (Joey), Paul Pape (Double J), Donna Pescow (Annette), Bruce Ornstein (Gus). Produzione: Robert Stigwood per Paramount. Durata: 122

Film in lingua originale con sottotitoli

Prevendite su Billetto

mappa
foto foto foto foto foto