Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
immagine

La Tutela dei Beni Artistici e del Patrimonio pubblico

(25 Maggio 2018)

Il 25 maggio, alle ore 09:00, presso l'Archivio storico comunale, si svolgerà il convegno "La Tutela dei Beni Artistici e del Patrimonio pubblico".

Aon, primo broker assicurativo e riassicurativo in Italia e nel mondo ha organizzato, in collaborazione con AXA Arte, con il patrocinio del Comune di Palermo e della Regione Siciliana, a Palermo il 25 maggio 2018, questo Convegno, nel corso del quale verranno affrontati i seguenti temi:
approfondimento delle norme (costituzionali, europee ed internazionali) relative all’obbligo da parte della PA di Tutela dei Beni artistici e culturali;
illustrazione dei rischi e delle Responsabilità (civili e penali) gravanti sugli Amministratori pubblici,
quali gli strumenti per la tutela di questi beni e responsabilità. Dalla prevenzione, alla custodia, dall’assicurazione, al recupero dei beni trafugati o danneggiati
Assessori alla Cultura, Direttori di Musei, Funzionari dei servizi assicurativi degli Enti Locali, Università, Fondazioni ed organizzatori di mostre d’arte avranno la possibilità di confrontarsi sui temi dell’integrità dell’opera d’arte e del patrimonio artistico in genere, spesso inconsapevolmente sottoposto a notevoli rischi, e di tutti gli aspetti connessi alle loro personali responsabilità di gestione e tutela.

Palermo, Capitale Italiana della Cultura 2018, è la sede più prestigiosa per realizzare questo incontro e raccogliere spunti e riflessioni con gli esperti del settore.
Il Convegno, grazie alla disponibilità del Comune di Palermo, si terrà nella Sala Almeyda dell’Archivio Storico Comunale il 25 maggio 2018. Avrà inizio alle ore 9.00 (registrazione partecipanti) e terminerà alle 13.30 . Seguirà un light lunch.

allegato
foto