Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Armonie: Gli effetti dell'affetto - Santa messa di Natale al Pagliarelli

(23 Dicembre 2018)

Messa inserita nel calendario del progetto “Armonie: Gli effetti dell'affetto” (genitorialitā dietro le sbarre), attraverso la pratica di varie forme d' arte: costume, artigianato, canto etc… promuove la crescita culturale, umana e genitoriale della popolazione detenuta e delle relative famiglie con particolare attenzione ai figli minori. Gli operatori: con fantasia, passione, sostegno, partecipazione, estro e creativitā condurranno i partecipanti alla costruzione, creazione e realizzazione delle varie performances.

La messa sarā l’occasione per la prima presentazione del “Coro Pagliarelli”

  • 23/12/2018 - Santa Messa di Natale il “Coro Pagliarelli” preparato e diretto dal M° Salvo Randazzo e con la partecipazione di Eliana Campanella e Franco La Iuppa animeranno la liturgica della Santa messa di Natale celebrata da sua S.E.R. Arcivescovo Lorefice
  • 4/3/2019 Carnevale spettacolo di gioco e animazione, colloquio visivo con famiglie ed in particolare ai figli minori
  • 8/3/2019 venerdė- Festa della donna (sorpresa)
  • 19/3/2019 - festa del papā uno spettacolo di gioco e animazione a sostegno del ruolo genitoriale, i bambini giocheranno con il proprio Papā figura fondamentale nella loro vita
  • 27/3/2019 - Giornata mondiale del teatro i detenuti con la Shakespeare Theatre Academy, metteranno in scena il Musical “Le Bizzarrie del Piccolo Principe” ispirato al piccolo principe, dal significato profondo ed importante che tratta alcune tematiche come l’amore, l’amicizia, il senso della vita e della solitudine
  • 15/5/2019 – verrā celebrata la Santa messa per i detenuti e i loro familiari, per promuovere politiche e azioni di sostegno alle famiglie.

I giornalisti iscritti all’albo, interessati a documentare le iniziative, potranno accedere in istituto previa presentazione del tesserino all’ingresso.

mappa
foto