Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
immagine

Martorio

(dal 20 Aprile 2019 al 21 Aprile 2019)

Il 20 e il 21 aprile alle ore 21:00, al Teatro Ditirammu, si terrà lo spettacolo "Martorio", da un’idea di Vito Parrinello, Rosa Mistretta

Con Filippo Luna, Elisa Parrinello, Giovanni Parrinello Rosalia Raffa, Massimo Vella,Giacco Pojero,Daniele La Mantia e Giacomo Scinardo.

Scenografie e Video Fabrizio Lupo.

LINK BIGLIETTI: www.teatroditirammu.it

BIGLIETTO INTERO: ¤ 15,00
RIDOTTO: ¤ 10,00 (bambini al di sotto dei 10 anni)

SPECIAL TICKET:

FAST TICKET (porta chi vuoi a teatro): 2 Ingressi per lo stesso spettacolo per qualsiasi replica sconto 10%

FAMILY TICKET: Sconto del 10% se si acquista per lo stesso spettacolo da 1 a 4 biglietti interi a 1 a 8 biglietti ridotti.

SPECIAL CARD:

BLACK CARD: 10 Ingressi - ¤ 140,00 (in regalo 1 #Oravicunto) - CLICCA QUI

CARD RAINBOW :4 Spettacoli + 1 #Oravicunto - ¤ 65,00 - CLICCA QUI

SINOSSI:

MARTORIO parti di la Simana Santa, è la seconda pagina della vita di Cristo, che va in scena ormai da venti anni e a cui il pubblico palermitano è affezionatissimo. Martorio è un atto di fede offerto ad un avvenimento che rappresenta il ricordo della morte e passione e poi, della resurrezione di Gesù.  Vi sono espresse le commozioni dell’anima più popolare dei palermitani, che raccolgono nel loro immaginario, una verità emozionante, ed ecco che il racconto prende vita dalla voce di due figure che narrano e cantano, ognuno per la sua parte, la storia della ‘salvezza’. Un “contastorie” (Filippo Luna) che ripercorre i riti delle sacre scritture mostrando alcune immagini proiettate su un telo che simboleggia, nel momento più toccante, ‘a calata da tila’ e poi, l’antico e struggente canto di Rosa Mistretta, entrambi elementi del rito che con le voci delle ‘lamentazioni’ e le melodie della banda, offrono allo spettatore una delle più belle pagine di canto popolare.