Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Eliodoro Sollima

(13 Gennaio 2020)

Il 13 gennaio, alle ore 17:15, al Teatro Politeama, si terrą il concerto d'inaugurazione della stagione 2020 degli Amici della Musica, dedicato ad "Eliodoro Sollima".

Un concerto interamente dedicato a musiche di Eliodoro Sollima in occasione del ventennale della sua scomparsa in collaborazione con il Conservatorio A. Scarlatti di Palermo.

Compositore fra i pił interessanti nel panorama musicale del secondo Novecento – oltre che raffinato pianista ed eccellente didatta – Eliodoro Sollima (Marsala 1926-Palermo 2000) si č distinto per la sua personalissima cifra stilistica e per la coraggiosa coerenza del percorso compositivo, all’insegna di una ricerca del “nuovo” estranea al furore dissacratorio delle neo – avanguardie.

In questo concerto verranno proposte due pagine di Eliodoro Sollima molto diverse per epoca e per atteggiamento emotivo: il Concerto per pianoforte e orchestra, del 1958, composto per la nascita della figlia primogenita, e i 4 “Divertissement de vieillesse ” per flauto, violoncello, pianoforte e orchestra, composti nel 1992 per il bicentenario della nascita di Rossini. In questo ciclo di brani – che Sollima scherzosamente definiva il suo “peccato di vecchiaia” – emergono il suo spiccato senso dell’ironia e lo straordinario mestiere compositivo che egli possedeva.

Partendo da 4 “pretesti” rossiniani, Sollima non solo li elabora in modo personalissimo, ma, con sottile e raffinata ironia, si diverte anche a collegarli con temi di celebri opere di altri autori.

Programma

Concerto per pianoforte e orchestra
Nenia e Recitativo per violoncello e archi
Aria per violoncello e archi
Divertissement de viellesse: “Quattro Pčches” su pretesti rossiniani
I per flauto e archi
II per violoncello e fiati
III per pianoforte e orchestra
IV per flauto, violoncello, pianoforte e orchestra

Maggiori informazioni sul sito degli Amici della Musica

mappa
foto