Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Tanghi argentini e preziosità di R. Mascellino a Piazza Politeama

(27 Giugno 2015)

Dall'Argentina al Mediterraneo è il titolo del concerto che l'Orchestra Sinfonica Siciliana eseguirà con la direzione di Ruggiero Mascellino che si esibirà altresì come solista (fisarmonica e pianoforte), sabato 27 giugno alle ore 21,15 in Piazza Ruggiero Settimo. La prima parte del concerto Dall'Argentina al Mediterraneo è occupata dalla grande tradizione del tango argentino di cui esempi famosi sono Otoño Porteño e Primavera Porteña tratti dalle Cuatro Estaciones Porteñas' (Le quattro stagioni di Buenos Aires). una raccolta di quattro tanghi composti del compositore argentino Astor Piazzolla. Seguirà un Medley di tanghi dello stesso Piazzolla, di Carlos Gardel e di Ángel Gregorio Villoldo. A concludere la prima parte, dopo Zuhälterballade (Ballata del macrò), tratta dalle musiche di scena composte da Kurt Weill per l'Opera da tre soldi di Bertolt Brecht, è il celeberrimo Libertango di Astor Piazzolla che, composto nel 1974, è certamente uno dei suoi lavori più belli e più famosi. Nella seconda parte del concerto vengono proposte alcune composizioni di Ruggiero Mascellino delle quali alcune in prima assoluta. In particolar modo saranno eseguite: Atlantis in cui la musica prepara un artista ad affrontare il pubblico, ma prepara anche l'Uomo ad affrontare la Vita; Suoni di Sicilia che, scelto come Spot Ufficiale della Sicilia è l'insieme delle suggestioni musicali provenienti dal Sud; Status in cui traspare un rapporto intimo e segreto con le radici stesse dell'identità mediterranea, fortemente legato alla tradizione siciliana e a quell'anelito di cultura solare araba che ancora permane nello spirito degli isolani; Il Caffè delle Meraviglie che si configura come un'esperienza musicale che conduce il pubblico attraverso un percorso nel quale vengono evocate suggestioni antiche e nuove, tutte accomunate dal fil rouge della mediterraneità; Giancaldo, brano nella cui musica sembra evocata la seguente citazione, qualunque cosa farai amala, come amavi la cabina del paradiso quando eri picciriddu (Nuovo Cinema Paradiso); Joy, in cui la musica è un sogno che diventa luce; Rève, il cui significato è riassumibile nell'aforisma, unico piacere voluttuoso senza peccato è la musica...l'animo chiama ed essa risponde; Pioggia la cui musica serve sempre a ricordarci il colore e il senso delle nostre emozioni. Il posto a sedere costa euro 5,00 (euro 3,00 per gli abbonati della stagione sinfonica 2014/2015). Info: 091 6072532 - biglietteria@orchestrasinfonicasiciliana.it Il concerto verrà replicato domenica 28 giugno alle ore 21,00 a Caltavuturo (Anfiteatro Paolo Borsellino). Ruggiero Mascellino, compositore, direttore d'orchestra, fisarmonica, pianoforte Nato a Palermo il 26 giugno 1973, ha studiato presso il Conservatorio di Stato 'Vincenzo Bellini' di Palermo sotto la guida dell' insegnante Melina Grillo, conseguendo il diploma di pianoforte nel luglio 1996 col punteggio di 10/10. Vincitore di una borsa di studio si è perfezionato in pianoforte presso il 'Girton College' di Cambridge nell'agosto del 1999. Ha studiato composizione presso lo stesso Conservatorio con il Maestro Marco Betta. Fin dai primi studi musicali ha manifestato interesse oltre che per il pianoforte anche nei confronti di altri strumenti musicali quali la fisarmonica, la chitarra, le percussioni, ecc. La sua naturale predisposizione e la grande passione per la musica lo hanno portato a sperimentare diversi generi musicali. È docente di fisarmonica e di prassi esecutiva e repertorio della musica popolare presso il Conservatorio 'Vincenzo Bellini' di Palermo, docente di fisarmonica dal 2002 presso la Scuola Popolare di Musica 'The Brass Gruop' di Palermo. In qualità di docente ha svolto un corso di tecniche ed improvvisazione di fisarmonica e chitarra nell'ambito della musica popolare su incarico del Conservatorio di Musica di Palermo; vari laboratori di musica popolare presso numerose scuole medie statali; seminari sul dialetto siciliano e sull'utilizzo degli strumenti della tradizione popolare siciliana; un laboratorio di 'Avviamento alle discipline delle arti e del teatro' organizzato dal Teatro Libero di Palermo. Con quest'ultimo ha collaborato per sei stagioni consecutive come compositore ed esecutore in scena delle musiche per sette opere teatrali andate in scena per numerosissime repliche (Attori in Fuga, Alkestis, Che Formidabile Bordello, la Gabbia, Don Giovanni, Santa Giovanna, Delitto e Castigo). Come fisarmonicista per conto del Teatro Massimo di Palermo ha partecipato all' opera 'Vanessa' di S.Barber, al balletto 'Amarcord' di Rota e al concerto di Elio e Le Storie Tese, come mandolinista ha partecipato all'opera 'Moses und Aron' di Schönberg al Teatro Massimo di Palermo. Per il Teatro Biondo di Palermo ha partecipato in qualità di fisarmonicista all' 'Opera da tre soldi' di B. Brecht e K. Weil, regia di Pietro Carriglio, andato in scena al Teatro Bonci di Cesena, al Teatro Impero di Marsala, al Teatro Regina Margherita di Caltanissetta, al Teatro della Corte di Genova, nei Teatri Biondo e Massimo di Palermo, al Teatro Verdi di Padova, al Teatro Morlacchi di Perugia, al Teatro delle Muse di Ancona, al Teatro Metropolitan di Catania, al Teatro Storchi di Modena e al Teatro Eliseo di Roma.Come fisarmonicista ha collaborato in numerose manifestazioni sia da solista che orchestrale con l'Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo. Ha partecipato come fisarmonicista, pianista, chitarrista e direttore musicale agli spettacoli 'Romana - Omaggio a Gabriella Ferri', 'Il Terzo Fuochista' della cantante Tosca, con la regia di Massimo Venturiello, svoltosi in numerose città italiane (Roma, Asti, Viterbo, Amalfi, Genova, Albano, Guidonia, Napoli, Corridonia, Bitonto, Bari, Lecce, Potenza, Palermo, Melfi, Salerno, Borgio Verezzi, Caserta, Milano, Firenze, Trapani, Caltanissetta, Taranto, Foggia ed altre). Ha partecipato al 57° Festival di Sanremo col brano 'Il Terzo Fuochista' da lui scritto, suonato ed arrangiato con la collaborazione del Maestro Beppe Vessicchio, interpretato da Tosca. Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive e radiofoniche : Tutte le Mattine (condotta da Maurizio Costanzo), Domenica In (condotta da Pippo Baudo), Cominciamo Bene Prima (condotta da Pino Strabioli), Domenica In da Sanremo (condotta da Baudo), Insieme (condotta da Salvo La Rosa), Viva Radio 2 (condotta da Fiorello), La Vita in Diretta (condotta da Michele Cucuzza), Telethon 2009 (condotta da Milly Carlucci e Fabrizio Frizzi), 'Vivo per Te' per i 150 anni della Crocerossa Italiana (condotta da Pino Insegno e Paola Saluzzi). Ha partecipato a numerose manifestazioni tra le quali 'Il Premio Carosone' a Napoli, 'Il Premio Giorgio Gaber' a Viareggio, 'Il Premio Fescennino d' oro' di Piovani a Corchiano (Roma), 'Festa degli 80 anni A.S. Roma Calcio' svoltasi allo Stadio Olimpico di Roma , 'Viva Claudio Villa' presso l' Auditorium di Roma, 'Premio Charlot' presso Paestum,' Premio Veneri di Parabita' presso Gallipoli, 'Premio al Lavoro' presso l' Auditorium di Roma, 'Premio Carige' presso Rapallo,'Premio Noi' presso il Palazzo Valentini di Roma. Ha svolto numerosissimi concerti di musica e teatro popolare curando quasi sempre gli arrangiamenti musicali. Tali concerti sono stati svolti col patrocinio di enti vari (Comune, Provincia, Regione, ecc.) in occasione di manifestazioni regionali (Convivi Musicali, Festino di Santa Rosalia, Teatro del Sole, Palermo di Scena, Rassegna Teatro Popolare Siciliano, Cantieri Culturali, Suoni d'Inverno, L'Isola Possibile); nazionali (Concorso Nazionale Musicale 'Premio Tonino Pardo', Treviso Festival, Arezzo Wave) ed internazionali (Manifestazione Internazionale 'Etnorama' in Danimarca, Festival della Cultura Italiana in Germania, Tuor 2000 'Plein Theatre' in Olanda, Festival Internazionale di Macao, Festival Internazionale del Folklore in Corea del Sud ed altre manifestazioni in Francia, Inghilterra, Slovenia, Canada, Giappone,ecc.). Ha svolto diversi concerti per sola fisarmonica e per fisarmonica ed orchestra (Orchestra Jazz del Brass Group, Quartetto Medit, Astor Quintet, Orchestra da Camera 'Pietro Ballo', Quartetto Etno-Jazz 'Bandaluna', Trio Omniart , Ottava Nota , Compagnia Cialoma), inoltre ha collaborato con i seguenti artisti: Tosca, Eugenio Bennato, Franco Battiato, Nicola Piovani, Rossana Casale, Tullio De Piscopo, Simone Cristicchi, Claudio Baglioni, Elio e le Storie Tese, Fiorella Mannoia, Peppe Servillo. Ha collaborato come arrangiatore e pianista/fisarmonicista con la cantante Aida Satta Flores. Da questa collaborazione artistica è anche nato il progetto 'Aida Banda Flores', patrocinato dalla Regione Sicilia, volto a valorizzare la tradizione storico-musicale delle bande siciliane e culminato con la realizzazione di un cd musicale. Ha partecipato alla rassegna 'O' Scià' di Claudio Baglioni svoltasi a Lampedusa nel settembre del 2007 con la cantante Aida Satta Flores. Ha collaborato con numerosi Direttori d'Orchestra tra i quali Beppe Vessicchio, Sara Hicks, Marzio Conti, Fernando Alvarez, Alberto Veronesi, Pippo Caruso, Jan Latham Koenig, Guven Yaslicam, col Maestro Gaetano Randazzo eseguendo, come fisarmonicista solista,'Valse et Chanson', 'Piazzolla Upgrade', 'Four Season', Le 'Quattro Stagioni' di Piazzolla, suonando inoltre con prestigiose Orchestre di tutta Italia (Orchestra Sinfonica Siciliana, I Solisti Aquilani, Orchestra della Magna Grecia, Orchestra di Musica Contemporanea, Orchestra di Adana). Ha collaborato come fisarmonicista alla realizzazione della colonna sonora scritta da Ennio Morricone nel film 'Baaria' di Giuseppe Tornatore. Attualmente collabora come direttore musicale, arrangiatore, pianista e fisarmonicista con la cantante Tosca nelle seguenti produzioni: 'Anima Mundi' musiche sacre; 'Musicanti' con la regia di M.Venturiello; 'Zoom..spartito cinematografico' con la regia di M.Venturiello. Ha composto la musica dello spot ufficiale 'Sicilia 365 giorni all'anno'in onda in tutte le reti Rai, Mediaset, La7, BBC world, CNN e in tutti i cinema d'Italia. Ha collaborato in qualità di pianista con il cantante Sting, prendendo parte al concerto 'Symphonicity' svoltosi al Castello a Mare di Palermo.

mappa
foto