Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Kean, passione e seduzione al teatro Biondo

(dal 15 Gennaio 2016 al 24 Gennaio 2016)

Kean, passione e seduzione di Michele Perriera regia Jean Laurent Sasportes e Lollo Franco con Lollo Franco produzione Teatro Biondo Palermo Kean, passione e seduzione segue l'intreccio del Kean di Dumas, che assume come vero e proprio mito. Michele Perriera (che approda al palcoscenico del Biondo con un suo testo storico, e con il suo storico interprete) di questo mito reinventa la prospettiva mentale e il linguaggio stesso, senza perdere tuttavia quel profumo ottocentesco che ne č, in un certo senso, l'impronta genetica. La macchina teatrale di Dumas č anche pretesto per dare un accento schiettamente discorsivo e favolistico ai nostri interrogativi sul teatro, in una prospettiva che trascenda il teatro stesso, fino a mettere in scena il sempre pił ambiguo rapporto fra esistenza e rappresentazione. Del resto questo Kean non ha pił al centro la relazione fra un io titanico e una societą ingrata, ma piuttosto quella di un io dilaniato fra l'Apparenza e l'introvabile Essenza. In questo orizzonte l'io, pił che vincere o perdere, svanisce negli stessi meandri delle sue contraddizioni e nella stessa effervescenza dei suoi umori, lasciando di se nient'altro che un inebriante profumo. Circondato dagli incubi della propria inessenzialitą , il nostro Kean oscilla fra colpa e riscatto, paura e avventura, arroganza e povertą , tedio e amore. Fra seduzione e passione. Kean, passione e seduzione aspira ad essere una favola onirica e tiene molto alla sua dimensione allegorica. I personaggi sono chiaroscuri dell'esistenza e della rappresentazione: il vero e il falso, l'innocenza e il vizio, il coraggio e la viltą , il bello e il brutto si compongono e si dissolvono in loro, come immagini di un caleidoscopio.

mappa