Comune di Palermo - Avvisi - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Avvisi - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
immagine

Ordinanze Sindacali per l'autorizzazione in deroga ai limiti di emissioni acustiche per manifestazione temporanee

(data pubblicazione 27 Aprile 2017)

Richiesta autorizzazione in deroga rilasciata dal Sindaco ai limiti di emissione acustiche per manifestazioni temporanee pubbliche e private ai sensi della L. 447/95 e del Regolamento Comunale del 05/11/2015.

Quando serve richiedere l’autorizzazione in deroga

Per attività temporanee di manifestazioni e/o di spettacoli in luogo pubblico o privato all’esterno, aperto al pubblico, che preveda:

  • l’utilizzo di impianti elettroacustici di amplificazione e di diffusione sonora;
  • l’esecuzione di musica “dal vivo” con il superamento dei vigenti limiti di rumore ambientale;
  • il superamento del limite orario delle ore 24:00.

Nel rispetto di quanto stabilito: dal Regolamento Comunale sullo “sviluppo sostenibile ai fini della convivenza tra le funzioni residenziali e le attività di esercizio pubblico e svago nelle aree private, pubbliche e demaniali” approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 435 del 05/11/2015; e dal Capitolo 6 della Relazione Tecnica del Piano di zonizzazione acustica del Comune di Palermo approvato con deliberazione del C.C. n. 557 del 21/10/2016.

Quando presentare l’istanza

L’autorizzazione in deroga ai limiti di emissione acustiche per manifestazioni temporanee pubbliche o private deve essere richiesta almeno 30 giorni prima della data prevista per l’inizio dell’evento, presentando apposita istanza compilata sul modulo disponibile sul sito del Comune di Palermo, alla sezione Modulistica Online, e allegando altresì:

  • Relazione fonometrica previsionale redatta da un tecnico abilitato in acustica iscritto all’albo regionale con: planimetria del sito con specificati i punti di emissione ed immissione del suono; schema dell’impianto di amplificazione da utilizzare per la manifestazione con le relative caratteristiche tecniche; attestazione di abilitazione in acustica rilasciata al tecnico dall’autorità competente; certificato di taratura del fonometro usato per le misurazioni.

Dove presentare la richiesta

La suddetta richiesta va presentata a:

Ufficio Ambiente: Via dello Spirito Santo, 37 - 90134 Palermo

e-mail: ambiente@cert.comune.palermo.it

(orario apertura 9:00-13:00 dal lunedì al venerdì, dalle 15:30 alle 17:30 il mercoledì)

Cosa comporta la mancata richiesta o la trasgressione dell’autorizzazione in deroga

Fatta salva l’applicazione delle norme preordinate al contrasto di illeciti penali ed amministrativi, chiunque viola le disposizioni del Regolamento Comunale approvato con deliberazione del C.C. n. 435/2015 è soggetto, oltre  alle sanzioni previste dalla specifica normativa, alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da ¤ 25,00 a ¤ 500,00 per ogni violazione accertata ai sensi dell’art. 7 bis del D.Lgs n.267/2000.

Inoltre è soggetto, altresì, alla sanzione accessoria del sequestro amministrativo cautelare delle apparecchiature e/o strumenti di diffusione dei suoni e/o dei rumori, ai sensi dell’art.13 della L. 689/81, per cinque giorni consecutivi, fatta salva la eventuale confisca amministrativa ai sensi dell’art. 20 comma 3 della suddetta legge.

La trasgressione delle prescrizioni comporta la revoca dell’Ordinanza in deroga.

allegato