Comune di Palermo - Avvisi - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Avvisi - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Illuminazione. Torri faro viale Lazio, lavori in zona Uditore, al Teatro Massimo e a Porta Carini: gli interventi di AMG Energia

(data pubblicazione 21 Febbraio 2020)

Oltre trenta punti luce riaccesi nelle corsie laterali di viale Regione Siciliana all’altezza dello svincolo Oreto ma anche un’attività sul ponte ferroviario di via Giafar per garantire il funzionamento dell’illuminazione a punti luce alternati. Sono alcuni degli interventi effettuati nel corso della settimana dagli operatori del servizio di Pubblica illuminazione di AMG Energia. 

Si è appena concluso l’intervento sul ponte ferroviario di via Giafar, che si è svolto con il supporto dei vigili urbani. Gli operatori hanno effettuato la riparazione di alcuni punti luce in modo da garantire il funzionamento a punti luce alternati dell’impianto in una strada ad alta densità di traffico. Le attività sono volte a restituire sicurezza alla zona e sono propedeutiche ai lavori già in programma per la prossima settimana con cui si sostituirà un trasformatore guasto nella cabina di pubblica illuminazione “Santa Maria di Gesù”, che adesso alimenta gli impianti a punti luce alternati. Questo consentirà la riattivazione di un circuito di media tensione e un’ulteriore successiva attività per la completa riaccensione dell’illuminazione sul ponte ferroviario. 

Un altro intervento è stato completato in viale Regione Siciliana, in prossimità dello svincolo Oreto, nelle due corsie laterali, dove sono stati eseguiti lavori specifici di riparazione, con la riaccensione di oltre trenta punti luce. Dal lato opposto di viale Regione Siciliana, sono in corso le attività di manutenzione ordinaria della torre faro dello svincolo Lazio: le attività riguardano il ripristino dei cavi di alimentazione di bassa tensione e la sostituzione dei sezionatori (prese e spine di collegamento) presenti nelle corone delle torri faro. Sui proiettori (apparecchiature di vecchia generazione che contengono parti in amianto) non sarà possibile effettuare operazioni.

Ultimata anche la riparazione di un guasto presente nel circuito dell'impianto di illuminazione esterna del Teatro Massimo e ricollocati due proiettori che ne illuminano la facciata principale, precedentemente rimossi perché non funzionanti. Un altro intervento è stato completato in via del Celso, traversa di via Maqueda, con la ricollocazione di lanterne a muro e la riaccensione di punti luce spenti. Sempre in centro storico, torna ad essere illuminata Porta Carini: martedì 18 febbraio gli operatori di AMG Energia hanno completato la riparazione di un corto circuito, il ripristino di due proiettori e la ricollocazione di un proiettore mancante. Oggi, infine, prosegue la riparazione di un guasto nella zona compresa fra le Uditore, Mammana e Beato Angelico: già riparato mercoledì (19 febbraio) un circuito di media tensione e garantito il funzionamento degli impianti a punti luce alternati, oggi si prosegue con la riattivazione anche del circuito gemello. “Le attività rientrano fra quelle avviate dopo il ripristino delle condizioni di sicurezza nella cabina di pubblica illuminazione “Uditore” – sottolinea il presidente di AMG Energia, Mario Butera - Siamo impegnati in buona parte della città, con interventi anche complessi che possono essere assicurati grazie all’alto livello professionale degli operatori e alla loro continua qualificazione. Un’attenzione particolare stiamo dedicando a viale Regione Siciliana, con più interventi programmati, volti a restituire maggiore decoro ad una delle arterie fondamentali della città”.

foto foto foto foto foto foto foto foto