Comune di Palermo - Avvisi - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Avvisi - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

RAP. Continuano le attività di sanificazione in città. Priorità a presidi ospedalieri e postazioni cassonetti

(data pubblicazione 19 Marzo 2020)

Continuano, su indicazione dell'Amministrazione comunale, le attività di sanificazione sul territorio cittadino correlate all’emergenza Coronavirus.

Durante il turno notturno, due squadre RAP sono in azione in diversi quartieri seguendo l'indicazione di partire ove possibile dalle aree in cui insistono i presidi ospedalieri.

L’Assessore Sergio Marino ha chiesto un programma settimanale delle azioni poste in essere da RAP con l’obiettivo di intensificare le operazioni di sanificazioni, che potrebbero nei prossimi giorni essere anche supportate da Reset per interventi puntuali in prossimità dei luoghi maggiormente frequentati quali farmacie e supermercati.

“Il Comune e la RAP stanno facendo tutti gli sforzi possibili ed immaginabili per fare fronte all’emergenza Coronavirus e per tutelare la salute dei cittadini – dichiarano il Sindaco e l’Assessore Sergio Marino. In questo momento particolare, la comunicazione Istituzionale diventa un fatto irrinunciabile affinché tutti i cittadini possano avere un quadro completo degli interventi fatti dalle istituzioni e dal Comune con le partecipate in particolare”.

“Di concerto con l’Amministrazione Comunale,  - spiega il presidente della Rap Giuseppe Norata -  Rap continuerà ad intervenire in maniera diffusa sui quartieri, con una particolare cura alle zone più sensibili come gli ospedali, le caserme e le zone maggiormente frequentate e sanificando le postazioni dei cassonetti."  

Oltre agli interventi già effettuati nei giorni scorsi da RAP in prossimità degli ospedali Civico, Policlinico e Villa Sofia e nei quartieri CEP, Ballarò, Centro storico e  Borgo Nuovo, Libertà, Mondello e Sferracavallo, stanotte gli interventi sono stati concentrati alla Guadagna, Bonagia, Borgo Ulivia, Santa Maria di Gesù.

Questa notte si interverrà allo ZEN 1 e dello ZEN 2 e poi venerdì in programma il quartiere Cuba - Calatafimi  con gli Ospedali, le caserme e i Poli ambulatori della zona: dal Complesso Pisani di via La Loggia,  dell’Ospedale Ingrassia, PTA Biondo.
Sabato si interverrà alla Noce e alla Zisa con interventi nell’area Aiuto Materno.
Si precisa che questa programmazione è comunque di massima, soggetta a variazioni che possono essere causate da nuove emergenze dovute alla diffusione del coronavirus e quindi a carenza organizzativa.

Stanotte si prosegue con ZEN 1 e ZEN 2
Poi entro fine settimana: Cuba-Calatafimi, Noce-Zisa-Cappuccini.