Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Randazzo (M5S): Scontro Orlando-Norata preoccupante per momento drammatico di Rap e Reset

(data pubblicazione 24 Ottobre 2020)

"Lo scontro fra  Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo e il Presidente della Rap Peppe Norata scaturito dall’assenza di questo ultimo ieri pomeriggio in Consiglio Comunale per discutere dei trasferimenti del personale della Reset alla Rap č un segnale molto preoccupante ed inopportuno di litigiositą fra l’amministrazione e le sue partecipate in un momento gią abbastanza difficile per la cittą dove le due aziende pubbliche si trovano ad affrontare per motivazioni diverse uno dei momenti pił drammatici dalla loro nascita.La situazione a #Bellolampo e’ gravissima ; La gestione dei rifiuti indifferenziati del Comune di Palermo rischia di fermarsi. Non c’č pił tempo: siamo in piena emergenza rifiuti ed occorre  uno sforzo maggiore da parte della Srr, dell’amministrazione comunale, la Regione per concretizzare rapidamente tutte le soluzioni proposte dalla Rap per liberare le aree a Bellolampo e riattivare la piena funzionalitą del Tmb e del ciclo dei rifiuti urbani. 

La Rap non perda ulteriore tempo: proceda  ad assumere i 94 dipendenti della Reset  ed attivi in tempi rapidi le altre isole ecologiche previste (Via Assoro, Piazzale Giotto, Via Ernesto Basile, Via Lanza Di Scalea, ecc..) e la raccolta differenziata porta a porta a Brancaccio, Sperone. Romagnolo e nel centro storico. Inoltre si avvii un percorso di concerto con l’amministrazione comunale per eliminare i cassonetti stradali (dove i cittadini buttano di tutto e sono fuori controllo)  anche nelle borgate marinare dove e’ forte la richiesta dei cittadini di puntare ad un sistema misto di isole ecologiche di prossimitą e porta a porta"

Lo ha dichiarato Antonino Randazzo, capogruppo Movimento 5 Stelle al Consiglio comunale.