Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Mobilità sostenibile. Presentato stamani in piazza Verdi il servizio di monopattino sharing

(data pubblicazione 01 Marzo 2021)

Ha avuto luogo stamani in piazza Verdi la presentazione del servizio di monopattino sharing. All'incontro con i giornalisti era presente, in rappresentanza dell'Amministrazione comunale, l'assessore alla Mobilità, Giusto Catania.

Sono quattro per il momento le società  fornitrici del servizio di monopattino sharing già autorizzate all'attivazione del servizio: "Bird Rides", "Bit Mobility", "Helbiz" e "Link Your City - Italia", per un totale complessivo di 1.600 monopattini elettrici che già nei prossimi giorni saranno disponibili in città. A queste se ne aggiungeranno altre nelle prossime settimane.

Per noleggiare un monopattino sarà sufficiente scaricare sullo smartphone l'applicazione mobile prescelta, attraverso la quale sarà visibile l’area operativa del servizio e i mezzi disponibili più vicini.

Il servizio di monopattino elettrico è vietato ai minori di 14 anni; vietato, altresì, il trasporto di passeggeri. L’utilizzo del casco è obbligatorio tra i 14 e i 18 anni, mentre dopo i 18 è ovviamente fortemente consigliato.

Chi viaggia in monopattino deve rispettare le regole del Codice della Strada e parcheggiare negli stalli dedicati a biciclette e motorini.

 “Credo che questo – dichiara Giusto Catania - sia un contributo importante alla mobilità ecologica e sostenibile della città di Palermo, un servizio che partirà con quattro operatori diversi, potenzialmente possono diventare nove da qui a qualche settimana. È un modo concreto per dare un’alternativa alle automobili. Continua la sfida della città per rendere sempre più ecologico il trasporto urbano”.

"Ancora un'alternativa - dichiara il sindaco Leoluca Orlando - rispetto all'inquinamento e al traffico veicolare privato. Già milleseicento monopattini, che possono operare in città per consentire di accompagnare e rafforzare il cambio culturale, quello che è passato attraverso le aree pedonali, le piste ciclabili, il Tram, le Ztl. Ancora una volta si conferma che la visione si fa scelta concreta e aiuta anche a cambiare gli stili di vita e di movimento nella nostra bellissima Palermo".  

mappa
allegato
foto