Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

PAESC. Assegnato l'incarico di responsabile per la redazione del Piano

(data pubblicazione 17 Marzo 2021)

A seguito dell’Avviso di manifestazione di interesse pubblicato sul sito del Comune di Palermo lo scorso luglio, riguardante l'incarico di Esperto in Gestione dell’Energia (EGE) responsabile per la redazione del Piano Comunale di Azione per L’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC), dell’Inventario Base delle Emissioni comunali di CO2 (IBE) e della valutazione dei rischi e della vulnerabilità al cambiamento climatico, e a fronte di tre istanze di candidatura pervenute, la commissione interna di valutazione ha assegnato l'incarico all'ingegnere Pier Francesco Scandura.

L'incarico avrà la durata di sedici mesi e avrà un compenso poco inferiore a 28.000 onnicomprensivi.

I principali compiti che l'incaricato dovrà svolgere riguardano:
- la predisposizione del Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima (PAESC)  
- l'individuazione delle azioni, degli interventi e delle procedure e di quanto altro necessario per promuovere l'uso razionale dell'energia e per l 'attuazione degli interventi per il risparmio energetico, nonché delle relazioni intercorrenti tra gli usi energetici e gli impatti sul clima e le altre componenti ambientali interferite, anche con l'ausilio della valutazione degli esiti delle analisi e delle risultanze provenienti dai documenti del gruppo di supporto dal professionista coordinato congiuntamente con la U.O.4 del Servizio Ambiente;
- la predisposizione/aggiornamento dei dati energetici relativi alle strutture di proprietà dell'Ente;
- la conoscenza diretta attraverso sopralluoghi e compilazione di schede delle utenze energetiche pubbliche e l'impostazione della contabilità energetica sulla base dei dati di consumo di energia. L'aggiornamento della banca dati e/o dei dati esistenti;
- l'esame dei contratti di fornitura elettrica, gas, servizio calore per verificare l'ottimizzazione e per la corretta attuazione, gestione, monitoraggio e implementazione del Catasto Energetico Comunale (CEC);
- l'esame delle caratteristiche energetiche di impianti ed edifici, il monitoraggio mensile dei consumi, la proposta di interventi migliorativi ad edifici, impianti;
- l'elaborazione di un programma a rafforzamento di attività anche innovative della funzione di Energy management con indicazione di obiettivi, risorse e mezzi richiesti, enti e persone coinvolte, tempi previsti.

Da parte del sindaco Leoluca Orlando e dell'assessore Catania vanno al professionista "i migliori auguri di buon lavoro; un lavoro importante per la redazione di un Piano fondamentale per la realizzazione di interventi e per una strategia complessiva di transizione ecologica, efficientamento energetico e riduzione dei consumi".