Vertenza Almaviva. Orlando e Marano: "Ancora una volta disattese aspettative lavoratori. Chiediamo un altro tavolo con istituzioni e aziende"

Notizie (data pubblicazione 17 Settembre 2021)
Foto

"Ancora una volta vengono disattese le aspettative di centinaia di lavoratori dell'intera città di Palermo che vedono mortificata la dignità e professionalità di tanti e un settore d'attività che dà lavoro a migliaia di addetti.

L'Amministrazione comunale di Palermo chiede con forza che venga convocato un altro tavolo che coinvolga anche le attività locali e che metta tutti, istituzioni e aziende davanti alle rispettive responsabilità".

Lo dichiarano il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando e l'assessora Giovanna Marano, in merito al secondo appuntamento del tavolo ministeriale sul cambio di appalto del call center di ITA che si è tenuto oggi pomeriggio a Roma.

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)