Misure anticovid - Sindaco emana l'ordinanza 196 che dispone l'interruzione del transito pedonale e/o veicolare in caso di affollamento

Notizie (data pubblicazione 29 Ottobre 2021)
Foto

Il sindaco ha emanato oggi, oltre alla O.S. 195 (comunicato alla pagina ) , un’altra ordinanza, che detta misure per il contrasto e il contenimento del diffondersi del virus Covid-19 a tutela incolumità pubblica.

Nel dettaglio, per il periodo dal 01/11/2021 e fino al 31/12/2021 compreso e secondo i luoghi, i giorni e gli orari di seguito indicati – con possibilità di reiterazione e di modificazione in ragione dell’evolversi anche della situazione epidemiologica viene disposta l'interruzione del transito pedonale e/o veicolare nelle sotto indicate strade e piazze negli orari stabiliti qualora si verifichi un affollamento all’interno di ciascuna area tale da non consentire l’effettuazione dei servizi di polizia volte all'esecuzione ed al monitoraggio delle misure:

Dalle ore 18:00 alle ore 04:00 dei seguenti giorni: 

NOVEMBRE 

5, 6, 12, 13, 19, 20, 26 e 27 

DICEMBRE

3, 4, 10, 11, 17, 18, 24, 25 e 31  

Piazza Sant’Anna:

-  Via Lattarini/Piazza Sant’Anna; 

− Piazza Croce dei Vespri/Piazza Aragona; 

− Piazza Croce dei Vespri/Vicolo Valguarnera; 

− Via Roma/Via Cagliari; 

− Via Cagliari/Piazza Teatro Santa Cecilia. 

Gli accessi e deflussi a Piazza Sant’Anna nei punti sopra indicati saranno individuati secondo le indicazioni stabilite in sede tecnico operativa.

Mercato della Vucciria

- Via Maccheronai/Piazza San Domenico (accesso); 

- Discesa Caracciolo/Via Roma (accesso); 

- Via Pannieri/Corso Vittorio Emanuele (accesso); 

- Vicolo Mezzani/Corso Vittorio Emanuele (accesso); 

- Via Argenteria/Vicolo Paterna (deflusso); 

- Via dei Coltellieri/Vicolo della Rosa Bianca (deflusso); 

- Vicolo Mezzani/Via dei Frangiai (deflusso).

Resta sempre consentita la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti nel rispetto delle norme anticovid e del divieto di assembramento.

Salvo che il fatto costituisca reato, le violazioni sono punite con la sanzione amministrativa pecuniaria da quattrocento a mille euro.

ORDINANZA N. 196 del 29/10/2021
X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)