Dichiarazione consigliere Inzerillo: “Garantire la sicurezza nelle postazioni decentrate”

Notizie (data pubblicazione 06 Dicembre 2021) Mappa
Foto

«L’incresciosa vicenda accaduta oggi presso la delegazione comunale Postazione Brancaccio, ha reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine per sedare gli animi di alcuni utenti che hanno preteso, dopo mesi di attesa, l’espletamento non di una ma di più pratiche».

Lo rende noto il consigliere Giovanni Inzerillo, presidente della IV Commissione Consiliare, il quale chiede «all'Amministrazione Comunale, nella persona dell’Assessora Marano, la possibilità di garantire la presenza di un agente della polizia municipale, o di dare mandato ad un’agenzia di polizia privata, vista la carenza di personale di Agenti di Polizia Municipale, al fine di garantire la sicurezza nelle otto circoscrizioni, onde tutelare i lavoratori ed evitare il ripetersi di questi eventi spiacevoli.

Riconosco – conclude Inzerillo - la disperazione dei cittadini che, ad oggi, per richiedere un documento, devono prenotare e aspettare i lunghi tempi d’attesa. Esorto l’utenza ad essere più comprensiva nei riguardi dei pochi dipendenti rimasti, che si ritrovano ad espletare numerose pratiche. Confido nel rispetto delle regole previste».

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)