rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Area della partecipazione e decentramento - Settore delle culture - Capo area/responsabile progettazione strategica e promozione culturale
SETTORE DELLE CULTURE
Capo area/responsabile progettazione strategica e promozione culturale
locazione
Il pubblico si riceve esclusivamente nei giorni di :
Le competenze

PROGETTI STRATEGICI - Cura e gestione dei progetti strategici volti alla promozione dei beni culturali della città attraverso risorse comunali ed extracomunali; procedure organizzative e amministrative relative alla candidatura di siti cittadini per il riconoscimento UNESCO; gestione operativa dei progetti afferenti alla Cultura da proporre per il finanziamento della Comunità Europea; analisi e studio di reti e sistemi integrati per la progettazione di modelli innovativi di gestione nell’ambito dei beni culturali; procedure amministrative attinenti alle scelte culturali e alle attività da svolgere all’interno dei Cantieri Culturali alla Zisa, valorizzazione e fruizione del complesso dello Spasimo e negli edifici di pregio storico, artistico e culturale di proprietà comunale. Progettazione, gestione ed organizzazione delle manifestazioni di particolare prestigio ed importanza della Città (Festino di Santa Rosalia) o legate alle festività principali (Natale, Capodanno, ecc) e a ricorrenze e centenari, anche attraverso l’ausilio di specifiche strutture organizzative composte da professionalità esterne all’Amministrazione Comunale. Procedure tecnico-amministrative riguardanti i rapporti con i teatri pubblici e privati ed in particolare interventi finanziari per la gestione annuale e per le attività di promozione culturale ed educazione permanente con l’Associazione Teatro Biondo Stabile di Palermo e la Fondazione Teatro Massimo. Procedure tecnico-amministrative relative agli accordi di programma con istituzioni pubbliche e private. Procedure tecnico-amministrative riguardanti i convegni, incontri e i premi letterari. Procedure tecnico-amministrative riguardanti gli scambi culturali e attività di formazione dei giovani nel campo della cultura (scuola di teatro). Procedure tecnico-amministrative riguardanti le attività speciali inerenti alla cultura (in raccordo con i Settori afferenti la cultura). Cura la gestione delle relazioni, richieste di rapporti e informazioni, predisposizione di modifiche nei rapporti pattizi e/o istituzionali del Teatro Massimo, del Teatro Biondo e del Teatro di Verdura. STAFF AMMINISTRATIVO - Procedure relative alle spese per il funzionamento dell’Area e gestione operativa delle stesse, volte alla razionalizzazione e alla realizzazione delle economie di scala da attuare anche con analisi, pianificazione, monitoraggio dei flussi economici; procedure amministrative in materia di acquisto beni e di prestazioni di servizi per la tutela della sicurezza degli ambienti di lavoro; monitoraggio delle compatibilità delle attività svolte dal Settore, con le problematiche di prevenzione e protezione legate agli aspetti di sicurezza ed ambienti nel rispetto della legislazione vigente e degli indirizzi di settore; monitoraggio e gestione dei budget finanziari per istituti contrattuali ai sensi del C.C.N.L. Enti Locali; ricerca e gestione operativa in materia di tutela dei dati personali e privacy; attività di supporto tecnico-amministrativo al datore di lavoro per gli adempimenti di cui all’art. 18 del D.Lgs 81/2008; cura degli aspetti connessi alla formazione di cui all’art. 18 del D.Lgs. 81/2008 (gestione corsi di formazione, selezione dei partecipanti etc…); procedure amministrative relative all’attività di coordinamento della gestione del personale dell’Area. Gestione amministrativa Cantieri Culturali alla Zisa. Valorizzazione e fruizione del complesso dello Spasimo.