rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Area della partecipazione e decentramento - Settore delle culture - Ufficio studi per la valorizzazione dei beni archivistici e librari del sistema bibliotecario e archivistico (ad esaurimento)
SETTORE DELLE CULTURE
Ufficio studi per la valorizzazione dei beni archivistici e librari del sistema bibliotecario e archivistico (ad esaurimento)
mail
Dirigente : Filippo Guttuso
sede
Piazza Sant'Anna c/o GAM
telefono
337329909
locazione
Il pubblico si riceve esclusivamente nei giorni di :

BACKOFFICE: FRONTOFFICE: su appuntamento da concordare telefonicamente

Le competenze

Studio, valutazione e proposte di sistemi di cooperazione tra i circuiti bibliotecari inclusi quelli regionale, universitario, privati e di altre strutture istituzionali sul territorio. Individuazione studio, valutazione e proposta di progetti di cooperazione anche attraverso linee di finanziamento extracomunali. Individuazione, studio e proposta di partenariati, protocolli e cooperazioni nazionali ed internazionali volte alla valorizzazione dei beni archivistici e librari. Definizione, studio e proposta di inventari tematici di detto sistema al fine di ottenere una maggiore accessibilità al pubblico del patrimonio archivistico e librario della città. Individuazione, studio e proposta di percorsi formativi per il personale archivistico e bibliotecario tesi alla maggiore funzionalizzazione delle risorse umane, all’efficienza dell’offerta pubblica ed all’accessibilità per la ricerca. Proposta di uno studio di fattibilità per progetti integrati di collaborazione con le scuole al fine di promuovere la conoscenza del patrimonio librario ed archivistico della città e la passione per la lettura. Studio, valutazione e proposta di un percorso di adeguamento del sistema bibliotecario cittadino alle nuove esigenze sociali in tema di diversità, accoglienza, convivenza e dialogo tra le culture. Studio, valutazione e proposta di metodologie per la valutazione della performance del sistema bibliotecario cittadino in merito a: accessibilità, comunicazione, aderenza al territorio e promozione del patrimonio archivistico e librario, funzionalità e gestione amministrativa, digitalizzazione e new media. Il predetto studio si avvale anche di metodi statistici e comparativi.