Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su Google+ mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Castiglia Salvatore
(Comandante di marina)

Nato a Palermo il I0 marzo del 1819

Studiò nel Collegio nautico di Palermo e nel 1837, dopo il diploma, ottenne subito un imbarco sulle navi dei Florio.

Percorse le rotte di tutti i continenti, entrando in contatto e facendo da tramite con i patrioti antiborbonici sparsi per il mondo.

Alla vigilia degli eventi del 1848, si trovava al comando di una nave della Societa' Calabro Sicula ed ospita' il clandestino La Masa che si recava in Sicilia.  Combatta' a Palermo con armi raccogliticce e respinse assieme ad un gruppo di marinai un attacco delle truppe borboniche; successivamente venne coinvolto in altri fatti d'arme, come la presa di Castellammare ed il trasporto di truppe a Milazzo.

Al ritorno dei Barboni fu in esilio in Piemonte, dove si adoperò per la raccolta di fondi; partecipò con Bixio al colpo di mano che consegnò ai  Mille le navi Piemonte e Lombardo.

Combatta' valorosamente a Calatafimi meritandosi la stima di Garibaldi che, al ritorno a Palermo, lo nominò comandante generale della Marina siciliana. Fu console a Copenaghen e Odessa.

Scrisse un libro di memorie che venne pubblicato a Palermo nel 1861.