Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cervello Vincenzo
(Medico)

Nato il 13 marzo 1854 e morto il 4 dicembre 1918

Figlio di Niccolò, si laureò in medicina nel 1877 e frequenta' poi i laboratori di Clinica generale,  fisiologia e farmacologia.

Nel 1882 ottenne la libera docenza di Materia medica e l'anno successivo ricoprì  il posto di docente universitario che era stato del padre.

Durante l'epidemia di colera del 1887 fu nominato direttore sanitario delle province di Messina e Catania ed ebbe la medaglia d'oro di benemerito della salute pubblica, ma il suo nome rimane legato alla crociata contro la tubercolosi in Italia ed è grazie a lui che Palermo fu tra le prime ad iniziare la lotta per debellare la malattia.

Nel 1903 Vincenzo Cervello creò l'Associazione palermitana contro la tubercolosi e nel 1909 fondò il Sanatorio popolare, al quale fu imposto il suo nome.

Ricoprì diverse cariche, tra le quali quella di preside della Facolta' medica palermitana e di presidente dell'Accademia di scienze mediche.

Dal 1893 al 1913 diresse la rivista "Archivio di farmacologia e terapeutica", da lui stesso fondata.

Sono dei classici i suoi studi sulla Paraldeide, sul Ferro e sull'Adonis cupaniana.