Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
De Francisco Pietro
(Pittore)

Nato nel 1873 e morto nel 1969 a Mentone.

Allievo di Marchesi e di Lo Jacono, del quale si considerava idealmente l'erede.

Della sua produzione en plein air appartenente al periodo trascorso con il pittore, rimane solo un'opera dal titolo Vitelli , del 1896  ed in collezione privata.

Alla fine dell' 800 vinse il Pensionato e fu in grado di trasferirsi a Roma.

Da allora girò per i centri dove si produceva l'arte a lui contemporanea.

Nel 1910 fu a Parigi dove conobbe Monet e dove seguì la linea dei tardi esponenti dell'Impressionismo.

Poi fu a Milano e nel 1917 tornò a Palermo, dove si avvicinò al gruppo vicino al poeta Federico De Maria che aveva preso parte all'elaborazione del "Manifesto di Martinetti" nel 1909.

In questo periodo l'artista manifestò un'adesione al Futurismo.

Si può dire che il periodo più fervido del suo lavoro si colloca nel decennio che va dal 1919 al 1939.

L'artista fu a Tunisi, poi a Parigi, quindi a Deauville dove nel '22 tenne una mostra.

Visse girovago per vari centri francesi sempre dipingendo con successo, approdò infine a Mentone, sua ultima dimora.