Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Fuxa Vincenzo
(Patriota garibaldino)

Nato il 28 gennaio 1820 e morto a Bagheria il 9 agosto 1903.

Prese parte attivamente alla rivoluzione del 1848, dapprima al comando del primo battaglione di fanteria dell'esercito siciliano, più tardi come comandante militare del distretto di Nicosia.

Dopo il ritorno dei Borboni, fu costretto a vivere in esilio. Fece parte della schiera dei 43 siciliani che salpò da Quarto con i Mille e, dopo lo sbarco, fu mandato da Garibaldi in missione dapprima a Castelvetrano, poi a Gibilrossa insieme a La Masa.

Avvenuta l'annessione della Sicilia al Piemonte, fu nominato colonnello onorario ed insignito della croce di cavaliere dell'Ordine Militare Savoia.

Nel 1862 entrò nell'esercito regolare italiano con il grado di maggiore, ma vi rimase appena due anni.

Animo fiero e quasi solitario, non chiese nè volle mai compensi ed onori e trascorse gli ultimi anni dell'esistenza a Bagheria, appartato e quasi ignorato da tutti.