Comune di Palermo - Consulta l'Archivio

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su Google+ mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Archivio Biografico Comunale - Consulta l'Archivio
Consulta l'Archivio
Archivio Biografico Comunale
La consultazione dell'archivio biografico, alfabetica o ad nomen, consente di accedere alla biografia del soggetto interessato, completa delle sue fonti.
Tutte le biografie e il materiale a disposizione sono in lingua italiana.
INDICE ANALITICO
RICERCA LIBERA
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Gemmellaro Giorgio Gaetano
(Paleontologo)

Nato a Catania nel 1832 e morto a Palermo nel 1904.

Proveniente da una famiglia di medici e naturalisti si laureò in medicina a Catania.

A Napoli, dove andò a perfezionarsi dopo la laurea, conobbe il paleontologo Arcangelo Scacchi, la cui amicizia segnò la sua futura ispirazione scientifica.

Dimostrò ben presto la sua passione per la geologia tanto da sostituire il padre Carlo, gravemente ammalato, nell'insegnamento di geologia e mineralogia.

Nel 1859, grazie ad alcune sue pubblicazioni, risultò vincitore della cattedra di storia naturale dell'Università di Palermo dedicandosi allo studio sistematico di faune fossili provenienti da varie località siciliane. Importanti le sue pubblicazioni e ricerche, frutto di metodici lavori di descrizione e illustrazione, che furono utilizzate come base per la prima carta geologica della Sicilia.

Nel 1861 creò il Museo Geologico dell'Università di Palermo, considerato dagli scienziati dell'epoca secondo solo al British Museum di Londra e di cui fu direttore fino al 1904, oggi Museo di Paleontologia a lui denominato.

Divenne rettore dell'Università di Palermo per due volte, inoltre, per i suoi meriti scientifici fu nominato anche Senatore.

Tra le sue opere: "Monografia sul Titanico", "Fauna dei calcari con Fusulina della Valle del fiume Sosio" del 1887.