Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Scuola e Ambiente - Premiati gli alunni 'virtuosi' della Perez-Calcutta

(data pubblicazione 27 Aprile 2016)

L'Istituto Comprensivo Perez - plesso M. Teresa di Calcutta è stata la scuola primaria vincitrice per la città di Palermo della campagna educativa itinerante 'Raccogli la plastica, semina il futuro', giunta quest'anno alla quarta edizione, promossa da Nestlé Vera, marchio del Gruppo Sanpellegrino. La premiazione degli alunni è avvenuta questa mattina presso la ex chiesa di San Mattia ai Crociferi in via Torremuzza 28, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, degli Assessori all'Ambiente e alla Scuola, Sergio Marino e Barbara Evola, del presidente di Rap, Roberto Dolce ed dei rappresentanti Gruppo Sanpellegrino. Gli studenti hanno ricevuto in premio un kit per l'attività psicomotoria in palestra. La 'virtuosa' scuola palermitana, si è distinta per aver raccolto 376 kg di PET 'Voglio esprimere il mio apprezzamento per questa iniziativa del Gruppo Sanpellegrino e per gli studenti della scuola Perez Calcutta - ha detto il sindaco Orlando - che hanno conquistato questo importante riconoscimento. L'educazione ambientale parte dai più piccoli e loro sono i migliori maestri per gli adulti. Ancora una volta Palermo si conferma città educativa nei riguardi degli adulti e ancora una volta si conferma il ruolo importante della scuola nella nostra città'. 'Il risultato ottenuto - afferma il presidente della Rap, Roberto Dolce - testimonia l'importanza del ruolo che i giovani e le nuove generazioni possono e potranno svolgere per la nostra futura sostenibilità ambientale. Infatti i ragazzi di oggi, i futuri uomini e donne potranno avviare quel processo culturale virtuoso da riportare nelle loro famiglie e che nel passato ha scontato una non adeguata educazione ambientale nei nostri cittadini, rassegnandoci oggi scarsa attenzione al rifiuto urbano, per la sua riduzione e valorizzazione in logica di riciclo e recupero'. Per gli assessori Evola e Marino, 'oggi si tratta di una giornata molto importante, dove la scuola ha dimostrato di considerare importantissimo il tema del rispetto per l'ambiente dando agli adulti una significativa lezione di cultura' Nel corso della quarta edizione della campagna educativa rivolta alle nuove generazioni, che ha coinvolto le scuole primarie di Palermo, Roma e Napoli, Nestlé Vera ha rinnovato il suo invito ai più piccini: sfidarsi nella raccolta del PET, materiale al 100% riciclabile. Nel progetto, quest'anno, sono state coinvolte 107 scuole primarie tra Sicilia, Lazio e Campania. Da novembre 2015 a gennaio 2016, sono state raccolte dagli alunni quasi 1 milione di bottiglie di plastica, per un totale di circa 23 tonnellate di PET prelevati dalle scuole delle 3 città coinvolte. 'Convinti che un'educazione al rispetto e alla salvaguardia del nostro pianeta debba passare soprattutto dai bambini, la generazione del futuro, abbiamo creduto molto nelle potenzialità di questo progetto e siamo davvero orgogliosi dei risultati raggiunti quest'anno' - afferma Antonio Punziano, Public Category Affairs Director del Gruppo Sanpellegrino. 'Entusiasmo, curiosità e tanta voglia di apprendere: ecco gli ingredienti chiave di questo ulteriore passo sul cammino intrapreso dal nostro Gruppo nell'educazione dei più piccoli al rispetto dell'ambiente. In particolare, attraverso l'iniziativa, i bambini hanno potuto conoscere le potenzialità del PET, materiale 100% riciclabile e che, pertanto, deve essere considerato una risorsa e non un rifiuto.' Nato con lo scopo di sensibilizzare i bambini delle scuole primarie italiane ad una corretta gestione della raccolta differenziata del PET, il progetto 'Raccogli la plastica, semina il futuro' ha dato così il via alla R-Generation ovvero la generazione del riciclo, rispettosa dell'ambiente e impegnata per un futuro sostenibile.

foto foto foto