Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Polizia Municipale - Controlli musica fuori orario

(data pubblicazione 10 Maggio 2016)

Notti di lavoro nel trascorso fine settimana, per gli agenti del Caep - nucleo controllo attivitą economiche e produttive - della polizia municipale che, nella programmazione dei controlli predisposti dal comandante Vincenzo Messina, hanno tenuto d'occhio alcuni locali dediti alla somministrazione di alimenti e bevande. In particolare gli agenti, in abiti civili e a bordo di auto civette, hanno monitorato, nelle ore notturne, diverse zone cittadine, dall'Olivella al centro storico fino a piazza Niscemi, per verificare il rispetto della determina comunale che, al fine di garantire la quiete pubblica ed il riposo notturno dei residenti, impone la cessazione della musica a mezzanotte. I controlli mirati in tale direzione, si sono protratti fino alle tre del giorno successivo: un locale di piazzetta Monteleone, all'Olivella, č stato sorpreso in piena attivitą, con musica ad alto volume e quindi al proprietario, oltre alla sanzione prevista dal regolamento comunale, sono state sequestrate le attrezzature di diffusione musicale. Nel contesto, gli agenti hanno notificato tre ordinanze di ripristino dei luoghi, ad altrettanti titolari dei locali, rispettivamente ubicati in via Chiavettieri, piazza Niscemi e piazza S. Onofrio, gią in precedenza multati per occupazione abusiva di suolo pubblico. Sotto osservazione, inoltre, alcuni locali del quartiere Politeama che in genere hanno rispettato gli orari previsti per l'intrattenimento musicale. Infine, il titolare di un locale, con sede in piazza S. Onofrio, vicino via dei Candelai, č stato sanzionato e denunciato all'autoritą giudiziaria per occupazione abusiva di suolo pubblico, con tavoli, sedie ed ombrelloni. I controlli in tal senso, continueranno senza soste.