Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Protezione civile. Dimostrazione utilizzo piattaforma Gecos di Gruppo Tim

(data pubblicazione 06 Dicembre 2016)

Si è svolta stamani presso la Sala Operativa del Dipartimento Regionale della Protezione Civile della Regione Siciliana, alla presenza del Dirigente Generale del DRPC Sicilia ing. Calogero Foti, dell'Assessore all'Innovazione Gianfranco Rizzo, dei rappresentanti dell'ufficio Innovazione e della Protezione Civile del Comune di Palermo, una dimostrazione dell'utilizzo della piattaforma G.E.Co.S. fornita dal Gruppo TIM.

Proprio nell'ultima seduta di Giunta e stata varata una proposta di piano della Protezione Civile. G.E.Co.S. (Gestione Emergenze e Comunicazione Sicilia) consente la gestione operativa completa di eventi, emergenze, risorse e missioni sull'intera area geografica della Regione Sicilia.

La piattaforma include il software, le APP, le infrastrutture di rete fissa, mobile e satellitare, le infrastrutture di Data Center remoto e l'allestimento delle Sala Operative con sistemi di videocomunicazione, video wall e smartphone.

Il sistema è completamente interoperabile e consente a tutti i soggetti coinvolti nella gestione dell'emergenza di avere una visione geografica condivisa della situazione in atto, dei mezzi in campo e dell'evoluzione delle criticità. La piattaforma illustrata favorisce la comunicazione e agevola l'interazione nei processi di Protezione Civile del Sistema Regionale, ossia: - la Sala Operativa Regionale di Protezione Civile (SORIS) - i Dipartimenti Provinciali di Protezione Civile della Regione Sicilia - le Amministrazioni (Comuni, Regione, Città metropolitane e/o Liberi Consorzi comunali) e Prefetture - le Organizzazioni di Volontariato - le componenti Operative o altri Enti quali il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, il il Corpo Forestale, Forze dell'Ordine, etc.

Nel corso della dimostrazione è stato apprezzato il lavoro svolto dalla DRPC Sicilia nell'adozione di uno strumento operativo tecnologicamente innovativo, basato sul Web 2.0 e su protocolli di comunicazione Standard adottati dal Ministero.

"L'interesse del Comune di Palermo per tale piattaforma - hanno commentato il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore Gianfranco Rizzo - è assolutamente primario, dal momento che rimane in capo all'Amministrazione la gestione degli eventi e delle emergenze di rilevanza per la protezione civile. Il sistema illustrato appare molto idoneo, grazie alla possibilità di essere applicato a diversi livelli (dall'evento locale a quello di rilevanza territoriale più ampia) coinvolgendo in modo veloce ed efficace tutti gli attori interessati, dai cittadini, ai tecnici, alle istituzioni operanti sul territorio, fino ai decisori politici".