Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

ABUSIVISMO COMMERCIALE. AZIONE CONGIUNTA POLIZIA E RAP

(data pubblicazione 23 Agosto 2013)

Stamattina alle 7 circa, una squadra congiunta di agenti di Polizia Municipale e di operatori della RAP è intervenuta in Corso Tukory, dove nei giorni scorsi era stato allestito un 'mercato' abusivo di mobilio e suppellettili. L'area, circa 350 mq, era stata di fatto occupata da un unico 'venditore', F.N. di 44 anni, che ai controlli eseguiti dagli agenti della Polizia Municipale non ha fornito alcuna spiegazione sulla provenienza della merce né alcuna autorizzazione alla compravendita. Tutto il materiale è stato quindi rimosso per essere momentaneamente conservato presso magazzini comunali in attesa di accertarne la provenienza. Nel corso dell'intervento si è proceduto al sequestro di tutta la merce esposta (oltre 4,5 tonnellate) e alla rimozione di una grande quantità di rifiuti ingombranti (per cui sono stati utilizzati ben 4 cassoni scarrabili). L'operazione ha richiesto l'impiego di 10 unità di personale (4 agenti di PM e 6 operatori RAP), oltre l'impiego di una pattuglia che ha regolato il traffico durante le operazioni di carico del materiale. 'Ancora una volta - ha affermato il Sindaco - abbiamo assistito ad un tentativo di impossessarsi di un piccolo spazio pubblico della città da parte di privati, evidentemente convinti che a Palermo tutto sia lecito e tutto sia possibile. Davvero non passa giorno in cui non ci confrontiamo e scontriamo con una cultura dell'occupazione, che è figlia e conseguenza di una scarsa presenza delle istituzioni negli ultimi anni. Per fortuna grazie al lavoro di contrasto e repressione condotto dalla Polizia Municipale, l'Amministrazione comunale risponde quotidianamente a questi tentativi. Credo sia importante sottolineare due aspetti importanti: da un lato la ritrovata e rinnovata collaborazione fra tutti i settori dell'Amministrazione con la nuova azienda che si occupa di igiene ambientale a Palermo; dall'altro il fatto che sempre più la Polizia Municipale si caratterizza come strumento certamente repressivo e di controllo, ma nell'ottica del restituire diritti, sicurezza e spazi a tutti i cittadini.'

allegato