Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Sociale. Inaugurata la "Casa dei Diritti"

(data pubblicazione 27 Gennaio 2020)

Questa mattina si è svolta la cerimonia di inaugurazione de la “Casa dei Diritti”, la nuova struttura operativa dell'Amministrazione comunale che direttamente o tramite collaborazioni con enti del privato sociale e del terzo settore fornirà servizi, consulenze ed assistenza in materia di prevenzione e contrasto “di ogni forma di discriminazione contro chiunque sia rivolta”, come ha spiegato il sindaco intervenendo all'inaugurazione.

La struttura, che si trova in via Libertà 45, subito dopo il Giardino Piersanti Mattarella, era stata pensata inizialmente a partire dalla necessità di accentrare e rendere facilmente accessibili i servizi rivolti ai migranti, soprattutto minori stranieri non accompagnati. Grazie al confronto e al dialogo con diverse associazioni, la “Casa” si è però evoluta, divenendo un luogo di promozione dei diritti di tutti e tutte, indipendentemente dalla nazionalità.

“Nelle prossime settimane – spiega infatti l’Assessore Giuseppe Mattina – l’Amministrazione emetterà un avviso pubblico per individuare enti, associazioni ed altri soggetti interessati ad offrire i propri servizi “a sportello”, in materia di diritti a 360 gradi per tutelare tutti coloro che, per qualsiasi motivo, subiscono o siano a rischio di subire delle discriminazioni o incontrino difficoltà nell’accedere a servizi".

Si va quindi dall’orientamento al lavoro, all’accessibilità per le persone non udenti, dalla prevenzione delle discriminazioni nei luoghi di lavoro ai diritti delle persone LGBT.

“Oltre agli sportelli e ai servizi per i cittadini migranti – continua Mattina -  una delle prime attività che direttamente saranno gestite dal Comune sarà quella di un servizio di segretariato sociale in LIS – Lingua italiana dei segni, rivolto alla comunità dei sordi per facilitare l'accesso ai servizi comunali".

Grazie alla collaborazione con l’Associazione SEND, sarà poi attivo lo sportello diffuso di orientamento al lavoro del progetto “In Gioco” finanziato dalla Fondazione con il Sud ed ancora, in collaborazione con l’associazione “Osservatorio contro le discriminazioni razziali Noureddine Adnane” sarà attivo uno sportello contro le discriminazioni nei luoghi di lavoro.

A breve, in collaborazione con il Coordinamento del Palermo Pride, anche l'avvio di un'attività di prevenzione e contrasto alle discriminazioni contro le persone LGBT.

“Tutte iniziative – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – che ancora una volta testimoniano che solo riconoscendo i diritti di tutti si tutelano i diritti di ciascuno. Tutte iniziative che ci ricordano che esistono tante vulnerabilità e tante fragilità diverse, ognuna vittima potenziale di un diverso pregiudizio, di una diversa forma di violenza. Questa “Casa” è stato uno dei modi per celebrare la Giornata della Memoria, insieme a tante altre iniziative, proprio per affermare che per evitare che si ripetano tragedie e violenze è necessario combattere e prevenire le discriminazioni di qualsiasi genere”.

La Casa dei diritti opererà secondo il seguente orario, che sarà integrato via via che saranno attivate nuove attività a sportello.

- Martedì e giovedì dalle 9 alle 14
- Mercoledì dalle 9 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16
- Lunedì e venerdì ricezione su appuntamento per i servizi ordinari
- Sportello segretariato in Lingua dei Segni: Martedì dalle 9 alle 14
- Sportello orientamento al lavoro: Lunedì dalle 9 alle 13 - tel. 392.4474527
- Sportello contro le discriminazioni sul lavoro: Lunedì dalle 14.30 alle 16.30 – 338.2055988

Contatti: casadeidiritti@comune.palermo.it / 091.7408340 - 8341

mappa