Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

PARTE IL PROGETTO TEMPI MODERNI 2.0

(data pubblicazione 16 Maggio 2014)

Ha preso il via oggi il progetto 'Tempi Moderni 2.0', una scuola per aspiranti imprenditori. Alla cerimonia era presente, tra gli altri, l'assessore alle Attivitą Produttive Giovanna Marano. 'La partenza di questa scuola nella nostra cittą - ha detto l'assessore Marano - avvia una nuova stagione per promuovere la cultura d'impresa nel nostro territorio tra le giovani generazioni. Il percorso avviato oggi prospetta opportunitą per le ragazze e ragazzi di questa cittą e per i tanti che sono dovuti emigrare in questi anni'. Rivolgendosi ai numerosi ragazzi presenti, l'assessore Marano ha aggiunto: 'Mi aspetto che dalla vostra creativitą e dalla vostra capacitą di innovare si possa alimentare uno sbocco per l'uscita dalla grave crisi presente del nostro tessuto economico'. Tempi Moderni 2.0 si configura come un progetto ambizioso fortemente voluto dai numerosi enti coinvolti che hanno collaborato per la sua realizzazione: Unicredit, Legacoop, Unipol Banca, Addiopizzo, Libera, Cna, Unione Giovani Commercialisti, Rete Universitaria Mediterranea, Arcidonna, Giovani Consulenti del Lavoro, CESIE, Co Work Re Federico, Universitą degli Studi Palermo. La scuola per giovani imprenditori, si articolerą in un ciclo di 10 incontri formativi tenuti da esperti e professionisti del settore in programma da domani, 16 maggio, fino al'11 luglio 2014 sui molti temi come: avvio di una Start Up, analisi e la realizzazione di un Business Plan, gestione delle risorse umane con particolare riferimento alle varie forme contrattuali e al costo del lavoro, comunicazione d'impresa e lo sviluppo di relazioni con tutti i soggetti presenti nel territorio, internazionalizzazione dell'impresa, approfondimento dei fattori burocratici, legali e fiscali connessi con la creazione di una nuova impresa.