Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Piano per l'Italia del Sud

(data pubblicazione 10 Giugno 2015)

«La Rap, la partecipata del Comune di Palermo che si occupa di igiene ambientale, e Comieco, il consorzio nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi a base cellulosica, hanno sottoscritto un protocollo d'intesa al fine di potenziare la raccolta differenziata in città. Sono in fase di consegna e di posizionamento i primi 150 cassonetti stradali da 3.200 litri, dove si potrà conferire carta e cartone e altri 100, già ordinati, verranno collocati nel corso del 2015. Grazie anche a Comieco, su tale progettualità verrà effettuata una capillare informazione per sensibilizzare i cittadini. Questa è solo una delle iniziative poste in essere dall'Amministrazione comunale per incrementare la raccolta differenziata e, contestualmente, per diminuire i conferimenti in discarica, che si aggiunge al 'porta a porta' Palermo Differenzia 2 (che coinvolgerà ulteriori 130.000 abitanti, in fase di avvio). Inoltre, l'Amministrazione ha già progettato il 'porta a porta 3'. Per raggiungere tali obiettivi confidiamo nella indispensabile collaborazione di tutti i cittadini, solo così, infatti, potremmo essere agli standard europei di raccolta differenziata in città». È quanto ha annunciato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Piano per l'Italia del Sud, per la raccolta di carta e cartone nel Meridione, che si è svolta a Roma, alla presenza del ministro dell'Ambiente, Gianluca Galletti, e del presidente del Comieco, Ignazio Capuano.

foto