Comune di Palermo - Comunicati stampa- Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Comunicati stampa- Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Tram - Cerimonia inaugurale

(data pubblicazione 30 Dicembre 2015)

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha partecipato alla cerimonia inaugurale delle corse del sistema tranviario della città. Di seguito gli interventi delle Autorità: Antonio Gristina, Presidente dell'AMAT: 'Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito a realizzare un'opera storica, perché parte un'opera che sarà parte essenziale del futuro di Palermo e del suo sviluppo. Grazie all'Amministrazione comunale e al Ministero, che più di chiunque altro hanno sostenuto questo lavoro, che è frutto di un impegno collettivo dell'Azienda AMAT e che proietta sempre più l'azienda ad essere una Agenzia per la mobilità a Palermo e in tutta l'area di Palermo.' Rosario Crocetta, Presidente della Regione: 'Oggi matura un risultato: quello di pensare che le nostre città possono avere una mobilità sostenibile e dove lo smog non uccida le persone. Il Tram rappresenta il punto di partenza di una prospettiva di sviluppo per Palermo, che è il frutto di una collaborazione virtuosa fra Comune, Regione e Ministero, nell'ottica di fare sempre di più di Palermo una città moderna ed europea.' Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo: 'Oggi festeggiamo l'orgoglio di una città che nonostante tutto e nonostante alcuni, va avanti. Grazie al Ministro per la sua presenza a Palermo perché la sua presenza dimostra il riconoscimento di quello che abbiamo fatto nella nostra città. La sua presenza suggella una collaborazione importante, perché quello che abbiamo fatto non lo abbiamo fatto in solitudine. Tutto questo è stato possibile grazie alla sinergia con la Commissione Europea, con il Governo nazionale e con il Governo regionale. Dobbiamo ringraziare le aziende che hanno realizzato l'opera, la Bombardier. Dobbiamo ringraziare l'operaio Giovanni Mannino, morto mentre collaborava alla realizzazione dell'opera. Quello che abbiamo fatto, l'abbiamo fatto grazie anche all'impegno degli Amministratori comunali e del Consiglio comunale e della dirigenza dell'AMAT. Il 2015 sarà ricordato come l'anno della mobilità a Palermo. La mobilità umana come diritto inalienabile con la carta di Palermo; la mobilità sostenibile con il tram. Oggi con il tram mettiamo le ali alle nostre radici. Con il tram diamo all'AMAT un altro strumento per diventare sempre di più un'azienda a servizio non solo della collettività palermitana ma di tutta l'area metropolitana. Per far questo abbiamo approvato una delibera in Consiglio comunale che merita la nostra approvazione. Voglio ringraziare coloro che hanno votato a favore di quella delibera, ma anche coloro che hanno votato contro ma hanno contribuito a migliorare questa delibera. Noi abbiamo ottenuto un risultato che coniuga sostenibilità sociale, unendo le periferie al centro, sostenibilità ambientale, dotando la città di uno strumento modernissimo e sostenibilità economica, con un piano che prevede la responsabilità dell'AMAT fino al 2035, quindi per un lasso di tempo che permette di programmare al meglio gli interventi per la città. Dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo fatto, perché mentre proprio in queste ore al Ministero dell'Ambiente si discute di quali misure di emergenza adottare contro lo smog, a Palermo inauguriamo un grandissimo intervento infrastrutturale che è un esempio per l'Italia e per il Mezzogiorno.' Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture: 'Sono felice di partecipare a questa inaugurazione che è il frutto di una grande collaborazione. Questa inaugurazione è motivo di orgoglio, perché dimostra che anche il Sud e le sue città possono cambiare, possono avere grandi infrastrutture, sistemi di mobilità intelligente e all'avanguardia. Questo è il frutto di una importante collaborazione istituzionale, ma è anche il frutto del lavoro di tanti operai ed è il frutto della pazienza di quei cittadini che in questi anni hanno sopportato la presenza dei cantieri. Oggi Palermo diventa la decima città italiana ad avere un sistema moderno come il Tram. Solo 10 città: un fatto che dimostra come sia necessario investire di più nel servizio pubblico, nel trasporto su rotaia perché si abbandonino le auto private. Io spero di venire presto a Palermo per inaugurare anche il nodo ferroviario, perché anche questo sarà simbolo di una ripresa del Mezzogiorno. Una ripresa che il Governo nazionale sta sostenendo. Una ripresa che vediamo possibile grazie al turismo, che vogliamo ulteriormente sostenere con interventi a sostegno degli aeroporti di Catania e Palermo e a sostegno della rete ferroviaria per la quale stiamo aprendo importanti cantieri nel Sud. Il 2015 è stato un anno importante perché abbiamo cominciato a costruire elementi di speranza, intervenendo in tanti settori come quello sull'edilizia scolastica o sulla prevenzione del rischio idrogeologico. Oggi festeggiamo ma il Governo nazionale è pronto a rimboccarsi le maniche, perché il 2016 sia ancora di più un anno di servizi e strutture per i cittadini.'

foto foto foto foto foto