Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Studio per Contrabbasso

(dal 11 Dicembre 2019 al 12 Dicembre 2019)

Dall'11 al 12 dicembre 2019, alle ore 21:00, presso lo Spazio Franco ai Cantieri Culturali alla Zisa si terrą il concerto "Studio per Contrabbasso" da “Il Contrabbasso” di Patrick Suskind adattamento e regia di Giuseppe Sangiorgi con Damiano D'Amico e Giuseppe Sangiorgi.

Lui (non si conosce il suo nome) č un uomo, chiuso in una stanza ad isolamento acustico, che parla con un interlocutore (non ben definito) di se, della sua vita e del suo contrabbasso. Lui č un contrabbassista di fila, perso nella massa dei contrabbassisti (arrivano ad essere anche in dodici a volte) che popolano l’Orchestra di Stato di un’importante cittą tedesca.

Nessuno lo nota, nessuno lo ama, lui stesso si ama molto poco. Ancora meno ama il suo contrabbasso, croce e delizia delle sue aspirazioni, strumento dalle incredibili possibilitą timbriche, eppure relegato alla mera funzione di sottofondo ritmico-sonoro: senza di lui l’orchestra esploderebbe in una “confusione linguistica di tipo babilonese”… eppure nessuno lo apprezza, nessuno lo avverte.

Questo l’impulso che genera il suo ininterotto flusso di coscienza durante il quale snoda le proprie frustrazioni, i desideri, l’odio nei confronti di un ruolo che lo relega ad ultima ruota del carro. Una parabola tragicomica che celebra l’impossibilitą dell’auto-affermazione: vorrebbe essere un solista ma non si esercita abbastanza, vorrebbe conquistare una fascinosa giovane soprano ma non ha la forza di rivolgerle la parola, vorrebbe liberarsi della soffocante sicurezza del posto fisso ma non osa licenziarsi.

Questa cascata di parole viene sollecitato dalle numerose birre che continua a bere. E pił beve, pił “quella maledetta cassa” del contrabbasso diventa ingombrante e la stanza sempre pił rimpicciolita. Alla fine decide di fare una follia: andare all’opera, sedersi al suo posto, tendere l’archetto, aspettare l’ultimo colpo di tosse prima dell’inizio, e non appena il direttore alza le braccia per dare l’attacco, urlare il nome dell’amata “SARAH!!” In un colpo solo otterrebbe il licenziamento, si dichiarerebbe all’amata e avvierebbe finalmente una luminosa carriera da solista. Troverą il coraggio?

COSTO BIGLIETTI

10¤ intero
8¤ Ridotto: Lavoratori Spettacolo (con Matr.enpals al seguito)
8¤: under35
6¤: studenti under23 (con libretto univ. al seguito)
Per info e prenotazioni: scrivere un messaggio whatsapp al 3791906102 o in pvt a Spazio Franco

mappa
foto