Comune di Palermo - Accade a Palermo - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Accade a Palermo - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
Mappa
mappa
immagine

Antoine De Grolée

(05 Aprile 2020)

Per la Palermo Classica – Winter Season il 5 aprile, alle ore 19:15, presso l’Auditorium San Mattia ai Crociferi, si svolgerà il concerto di "Antoine De Grolée".

In un sottile incontro tra la tradizione pianistica francese e slava, Antoine de Grolée è uno dei vincitori del Concorso Long-Thibaud e finalista del Concorso Chopin a Varsavia. Anne Queffélec ha descritto il suo modo di suonare con queste parole: «Autenticità, presenza, passione». Nato nel nord della Francia, ha iniziato il suo viaggio musicale con la pianista polacca Irena Kutin, dalla quale continua a ricevere consigli.

Successivamente, è entrato al Conservatorio Nazionale di Lione nella classe di Pierre Pontier, laureandosi con il massimo dei voti nel 2005, perfezionando il suo modo di suonare con grandi pianisti come Anne Queffélec, Hortense Cartier-Bresson, Laurent Cabasso, e anche Zoltan Kocsis, Evgueny Moguilevsky e Boris Petrushansky all'Accademia di pianoforte di Imola. Nel 2018, è stato finalista della Chopin Competition di Varsavia, che ha messo in evidenza per la prima volta gli strumenti del periodo.

Tra i suoi precedenti premi ci sono il 5 ° premio del concorso Long-Thibaud nel 2007 e il 1 ° premio al concorso Teresa Llacuna nel 2005. È anche vincitore del premio Banque Populaire e Charles Oulmont Foundations e ha vinto il premio ProMusicis per musica da camera. Invitato regolarmente da festival francesi come La Roque d'Anthéron, La Folle Journée de Nantes, Les Arcs, Classique au Vert, il Festival de Menton, ha suonato nella Salle Gaveau e nella Salle Cortot a Parigi, nella Salle Molière a Lione, St -Pierre-des-Cuisines a Tolosa e, a livello internazionale, nel Palais des Beaux-Arts a Bruxelles, nella Filarmonia a Vilnius, nel Teatro Marcello a Roma, al festival "Diversi treni" a Tirana, al Festival Mozart a Johannesburg, al "Printemps des Alizés" a Essaouira e al Festival del Principe delle Asturie in Spagna, così come in Russia, Austria, Argentina ... Come solista, ha suonato con la National Bulgarian Orchestra (Concerto n. 2 di Brahms), la "Nouvelle Europe" Orchestra da camera, l'Orchestra da camera moldava e l'Orchestra nazionale francese a Salle Pleyel durante il Concorso di Long-Thibaud. Amante della musica da camera, condivide concerti con Eléonore Darmon, Ildegarda Fesneau, Svetlin Roussev, Tedi Papavrami, Quartets Joachim, Girard, Akilone ... Trasmesso da Medici.tv e dalla radio francese, ha inciso due CD con l'etichetta Klarthe, "Folklore" con la violoncellista Julie Sévilla-Fraysse, e "Britain" con l'Ensemble Gustave, un quartetto per pianoforte. Dal 2014 è direttore artistico del festival "Les Moments musicaux du Tarn".

Maggiori informazioni sul sito Palermo Classica

mappa
foto