Comune di Palermo - Avvisi - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Avvisi - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

Illuminazione, lavori a Mondello e Partanna: riaccesi pił di 80 punti luce

(data pubblicazione 28 Maggio 2019)

AMG Energia al lavoro sugli impianti di illuminazione nella zona di Mondello e di Partanna Mondello. Tornano in funzione gli impianti di illuminazione della zona compresa fra le vie Palinuro, Galatea e Cavarretta: gli operatori di AMG Energia Spa hanno riparato un guasto, causato da un calo di isolamento, e riacceso oltre 50 punti luce. Altro intervento č stato eseguito su un tratto di cavo di media tensione che alimenta la zona di via Amarilli-Polibio a Partanna Mondello, riaccendendo in questo caso 30 punti luce. L’intervento č stato eseguito su un giunto del cavo, alimentato dalla cabina Polibio, dove si era verificato il guasto: per il ripristino č stato necessario il supporto di una squadra edile che ha effettuato uno scavo per rintracciare il tratto di cavo in disservizio e sostituirlo, consentendo la riattivazione di 30 punti luce. Lavori in corso oggi anche in via dei Lillą per il ripristino di altri 15 punti luce.   

“Gli impianti di questa zona, realizzati negli anni Sessanta, sono tra i pił datati della cittą - spiega l’amministratore unico di Amg Energia Spa, Mario Butera - e hanno, quindi, di gran lunga superato da tempo la cosiddetta “vita tecnica utile”. Sono inoltre soggetti a condizioni ambientali non favorevoli, dall’azione corrosiva della salsedine alla presenza di umiditą e allagamenti. Nell’attesa dell’attivazione dei nuovi impianti in corso di realizzazione da parte del Comune, i nostri interventi sono costanti in modo da garantire, quanto pił č possibile, continuitą di servizio ed evitare disagi ai residenti”.  

E’ in corso, infine, la riparazione di un guasto sul circuito che alimenta l’illuminazione di piazza Vittorio Veneto e del monumento ai caduti.

foto foto foto foto