Comune di Palermo - Avvisi - Notizia estesa

rss Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram mailinglist Canale Youtube del Comune di Palermo

Comune di Palermo

Home - Avvisi - Notizia estesa
Condividi
Stampa
Stampa
immagine

RAP. Si estende per alcune utenze commerciali di viale Regione Siciliana la raccolta Porta a Porta

(data pubblicazione 05 Marzo 2020)

Continua ad aumentare la percentuale di raccolta differenziata a Palermo nell’area servita dal sistema “Porta a Porta”. Anche i dati del mese di febbraio mostrano un miglioramento, confermando pertanto il trend positivo.

In sintesi: nel Palermo Differenzia 1 sono state raccolte correttamente 1.567 tonnellate di frazioni RD; sono 62,41% le persone che hanno effettuato la Raccolta differenziata correttamente (a gennaio erano  62,03%); nel Palermo Differenzia 2 (step 1) sono 323 tonnellate le tonnellate raccolte, pari a 71,17% di cittadini che ha fatto correttamente la Raccolta differenziata (a gennaio 67,31%); nel Palermo Differenzia 2 (step 2) sono 316 le tonnellate raccolte, pari al 78,91% (gennaio 74,68%); nel Palermo Differenzia 2 (step 3) risultano 395 tonnellate, pari al 70,65% (gennaio 67,54%).

Positivi risultano anche i dati di RD che afferiscono al servizio “porta a porta” delle utenze commerciali, partito l’anno scorso in via Ugo La Malfa; tra gennaio e febbraio sono stati portati presso le piattaforme, 98.200 kg di imballaggi di carta e cartone nonché 14.560 kg di materiali di plastica e metalli.  Su questo fronte – fa sapere il presidente della RAP Giuseppe Norata – “come richiesto da alcune attivitą commerciali che ricadono in viale Regione Siciliana (altezza Ugo La Malfa) il sistema porta a porta, si estenderą ad oltre 100 fruitori.  Il 9 Marzo, infatti, dopo un ulteriore censimento nei luoghi e dopo avere trasmesso alle ditte il calendario da seguire meticolosamente, partirą, in un altro tratto, la Raccolta Differenziata. Questo attesta che i cittadini virtuosi continuano a chiederci di adottare scelte rigorose orientate a forzare i comportamenti non corretti dei cittadini per un adeguato coinvolgimento nelle azioni mirate alla salvaguarda dell’Ambiente. La decisione poi di ridurre ad un solo giorno il ritiro del residuale, che inizialmente risultava essere una scelta inusuale ed impopolare – conclude Norata- conferma la bontą del percorso intrapreso che ha portato oggi, nelle zone servite dal porta a porta ad un miglioramento di Raccolta Differenziata sia in termini qualitativi che quantitativi”.

Apprezzamento per i risultati raggiunti e in crescita viene espresso dal Sindaco Leoluca Orlando che sottolinea come "la sinergia fra la RAP, il Comune e i cittadini e con accurate campagne di informazione e sensibilizzazione sta dando buoni frutti che ovviamente dobbiamo impegnarci a fare ulteriormente crescere nei prossimi mesi".