Comune. M5s. "Noi promotori mozione di sfiducia, disponibili a firmare subito"

Notizie (data pubblicazione 17 Agosto 2020)
Foto

"Il Movimento 5 Stelle ha sempre ritenuto fallimentare l’amministrazione di Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo ed e’ stato il primo promotore in Consiglio Comunale di una  mozione di sfiducia per mandare a casa il Sindaco e la sua giunta  già lo scorso novembre 2019 quando raccolse soltanto 9 firme non sufficienti purtroppo per depositare l’atto (ne servono almeno 16). Palermo deve cambiare pagina e non può attendere il 2022.In questi mesi noi siamo sempre stati disponibili a sottoscrivere qualsiasi mozione di sfiducia; da parte nostra nessun tentennamento o ripensamento, anzi il rammarico di non avere ancora depositato la mozione di sfiducia.Abbiamo anche sottoscritto  l’ultima mozione che doveva essere presentata il  14 agosto 2020 predisposta con il nostro fondamentale supporto a seguito di un ultimo incontro con i capigruppo delle altre forze politiche di minoranza che era decisiva per stabilire  i contenuti politici della mozione.Mozione poi bloccata da alcuni colleghi di minoranza che hanno ritenuto di dovere apporre e proporre alcune ulteriori modifiche.Il Movimento 5 Stelle resta disponibile  a sottoscrivere immediatamente la mozione di sfiducia al Sindaco di Palermo e la sua giunta"

Lo dichiarano i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, Antonino Randazzo Concetta Amella e Viviana Lo Monaco.

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)