Albero caduto in via Fermi. Dichiarazione consigliere Gelarda

Notizie (data pubblicazione 17 Giugno 2021) Mappa
Foto

"Tragedia sfiorata nella villetta intitolata allo scrittore Leonardo Sciascia in via Fermi - dichiara il capogruppo della Lega a Palermo Igor Gelarda -.

Un enorme tronco di un albero Spaccasassi si è infatti rovinosamente schiantato al suolo. La villetta è molto frequentata da pensionati, mamme con i bambini e da persone che portano in giro i loro amici a quattro zampe.

Solo il fatto che l'albero sia caduto di notte ha evitato che la cosa potesse trasformarsi in tragedia. L'enorme ritardo nella potatura di tutti gli alberi cittadini porta anche a questo - continua Gelarda. Se l'albero fosse stato 'visitato' e potato per come si deve, molto probabilmente, questo schianto non sarebbe avvenuto. Appena 9 potatori che lavorano per il Comune, a fronte di 70. 000 alberi presenti in una città che sta diventando una giungla con tutti i rischi connessi.

Gli alberi non potati sono più facilmente soggetti a caduta, impediscono l'illuminazione delle strade perché coprono i lampioni e diventano un vero e proprio pericolo per tutti.

La mancata, o scorretta come nel caso delle potature di Corso Tukory, cura delle ville, dei giardini e del meraviglioso patrimonio arboreo che abbiamo a Palermo è l'ennesima dimostrazione della cattiva organizzazione di questa Amministrazione comunale.

Il servizio potature va rifondato e potenziato, e sarà uno dei punti che per primi la Lega affronterà nella prossima consiliatura che tra un anno prenderà il posto della disastrosa

gestione Orlando" - conclude Gelarda.

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)