Amat. Dichiarazione consiglieri Sicilia Futura

Notizie (data pubblicazione 27 Settembre 2021) Mappa
Foto

“Il preannunciato taglio del 10 per cento del contratto di servizio AMAT mortifica l'intera azienda del trasporto pubblico cittadino, oltre a mettere a repentaglio il futuro dei lavoratori, e pregiudica i servizi essenziali per l'intera cittadinanza.

Siamo profondamente turbati per il futuro di Amat, non è più tollerabile assistere inermi al disfacimento della partecipata da parte di una amministrazione incapace che, piuttosto di pianificare un piano di rilancio aziendale, adotta un incauto taglio al contratto di servizio che graverà sul già precario sistema della mobilità pubblica cittadina.

Chiederemo la convocazione urgente del Consiglio comunale con la presenza del sindaco, affinché si faccia chiarezza e si scongiuri un ulteriore atto scellerato nei riguardi di una delle maggiori aziende partecipate del Comune".

Lo dichiarano i consiglieri comunali di Sicilia Futura, Giovanni Inzerillo, Caterina Meli e Ottavio Zacco.

X

Ti è stata utile questa pagina?

Informativa privacy

Invia
Ti è stata utile questa pagina?
Per valutare questa pagina devi essere registrato  (Accedi)